Ancora sulla notte del terremoto

Ringrazio il collega Federico Sisimbro, che nella bella intervista a “IL MONDO DI SKY TG24” ha parlato anche di me (troppo buono!) a proposito della notte del terremoto, durante la quale eravamo in turno insieme. Qui l’intervista completa.

Durante la notte del sisma che ha colpito l’Abruzzo eri di turno a Sky. Ci racconti quei primi momenti?
Ho vissuto la terribile esperienza del terremoto in Campania negli anni ’80. Quindi quando in redazione ho sentito la terra tremare sotto i piedi ho subito capito cosa stava succedendo. Mi sono consultato con l’altro mio collega, Daniele Semeraro, un giovane davvero molto preparato, e abbiamo avviato il motore di Sky Tg24. In poco meno di mezz’ora in redazione sono piombati il direttore Emilio Carelli e il vice Ivano Santovincenzo. Alle 5 Marco Piccaluga era già in onda con una serie di telefonate con esperti e autorità. Gente contattata nel cuore della notte da me e Semeraro. Il lavoro di squadra è anche questo, lavorare nelle retrovie per consentire un buon risultato finale.

Lascia un commento