Una settimana in Ucraina

Kiev

Il grande giorno è arrivato. Da domani, 2 febbraio, e fino a sabato 9 sarò in Ucraina per un reportage.

Parto grazie a un’iniziativa chiamata Babel Reporter promossa dal giornale francese Cafebabel per “incentivare la conoscenza” di giovani giornalisti e fotografi di diversi Paesi europei che vogliano effettuare reportage nelle aree che si affacciano all’Europa. Un’iniziativa che partirà in primavera e sarà aperta a tutti; per questa prima prova – e ne sono ovviamente molto onorato – hanno scelto un giovane giornalista del nord, uno del sud, uno dell’est e uno dell’ovest dell’Europa, e io molto modestamente sono quello del sud Europa.

Kiev_map

Andrò in Ucraina, dunque, con un fotografo tedesco, Jan Zappner, e abbiamo già in mente alcuni argomenti per il reportage (ovviamente top-secret). Una volta tornati io a Roma e lui a Berlino, proveremo a venderli a giornali o riviste.

Cafebabel finanzierà metà delle spese del viaggio. Per il resto, la speranza è quella di vendere bene il nostro materiale. Incrociamo le dita, alcune testate molto importanti sono già interessate. Le difficoltà ovviamente sono tante, prima tra tutte quella di lavorare completamente in inglese… ma sarà divertente e molto istruttivo.

Presto su queste pagine foto, video e il resoconto completo del viaggio. Buona settimana a tutti i lettori.

(mappe Google Maps; foto Stuck in Customs/Flickr)

Lascia un commento