Adobe, il prossimo Photoshop sarà online

Il prossimo Photoshop? Sarà online. O almeno una sua versione “leggera”. Le applicazioni web sembrano essere sempre più il futuro della rete, e così Adobe ha deciso, dopo le tante sollecitazioni degli utenti, di offrire una versione gratuita online di uno dei suoi prodotti più famosi, Photoshop. La prima versione sul web arriverà entro sei mesi.

Il servizio online, ha spiegato uno dei dirigenti di Adobe, completerà la linea di prodotti andando a diversificare il target di utenti, e rivolgendosi così anche a coloro che cercano un software meno professionale e, soprattutto, meno costoso. La versione online avrà infatti le funzioni base di Photoshop, tra cui la possibilità di tagliare, ridimensionare e applicare effetti. Gli introiti, hanno spiegato inoltre da Adobe, arriveranno principalmente dalla pubblicità.

Photoshop sul web non è l’unica applicazione web di Adobe, che sta per lanciare anche Adobe Remix, un servizio online di video-remixing. La società californiana, dunque, guardando a importanti competitors come Google e Microsoft, ha deciso di muovere i primi passi verso quello che potrebbe diventare lo standard di un futuro non molto lontano: le applicazioni web.

Lascia un commento