Bill Me Later: su Amazon shopping di Natale senza carta di credito

D@di per Downloadblog.it

Quest’anno chi vorrà fare acquisti natalizi su Amazon, uno dei più grandi – se non il più grande – “negozi virtuali” del mondo ha una possibilità in più: non pagare con carta di credito.

Amazon, infatti, sta facendo partire un nuovo servizio in collaborazione con “Bill me later” (che suona un po’ come “fammi pagare dopo”), servizio della Timonium e della CIT Bank di Salt Lake City (Utah) che dà la possibilità agli utenti di fare shopping senza avere una Visa o una Mastercard. Come?

Semplicissimo: una volta scelto questo metodo di pagamento, Bill me later invierà a casa una fattura (che sarà possibile pagare interamente o a rate). Una specie di intermediario, come PayPal insomma.

Bill me later è un progetto molto interessante attivo su oltre 400 negozi online (tra cui WalMart.com e Apple.com).

Io personalmente non lo conoscevo. E voi? Lo avete mai usato? E se sì, come ha funzionato?

Lascia un commento