Controllare il computer con la voce

A volte, si sa, i computer ci fanno talmente arrabbiare che iniziamo a prenderli a parolacce o a implorarli, magari nella speranza che, durante un crash, il documento che non abbiamo salvato vada recuperato.

C’è, però, anche la possibilità di parlare al computer e dargli degli ordini, come “spegniti” oppure “fai partire il browser”, e così via: sia per Mac che per Windows.

Abbiamo raccolto due tutorial su come azionare questa funzione: uno per gli amici della Mela, un altro, invece, per i possessori di Windows Xp o Vista.

Unica pecca: ci vuole un po’ di pazienza nell’impostare il riconoscimento vocale (un po’ come per i telefonini) e quindi può capitare che a volte la nostra voce non venga riconosciuta. L’operazione, dunque, è sconsigliata ai frettolosi e agli impazienti ;-).

Lascia un commento