Da Creative Commons la nuova licenza CC+

D@di per Downloadblog.it

Le normali licenze Creative Commons stanno strette alla vostra attività? Niente paura: è appena stato rilasciato un nuovo tipo di protocollo, chiamato Cc+ (Cc Plus).

Il concetto base del nuovo protocollo (che non è in realtà una nuova licenza) è la possibilità di poter includere all’interno della licenza tutta una serie di strumenti per spiegare – ad esempio – agli utenti come poter riutilizzare le proprie opere ai fini commerciali.

Non è tutto, perché vengono specificate anche nuove e maggiori garanzie (come i permessi di utilizzo senza attribuzione) che danno all’utente professionale la possibilità di muoversi meglio nella vendita o nella condivisione di un’opera.

Così, ad esempio, sarà possibile decidere già in partenza il prezzo della vendita del proprio lavoro oppure rilasciare un’opera sotto una licenza non-commerciale o commerciale a seconda di chi ce la chiede.

Lascia un commento