Fare l'archeologo con Google Earth

Oggi ho letto una notizia molto carina: sembra che un giovane archeologo, utilizzando Google Earth, sia riuscito a ritrovare un sito archeologico che suoi colleghi più esperti e anziani cercavano da anni.

In particolare, Cor Shipper (questo il nome del cyber-archeologo) utilizzando il software di mappe di Google ha scoperto che i suoi colleghi sbagliavano a cercare il sito archeologico nel mare: il castello scomparso di Hulckesteijn, in Olanda, era infatti a pochi chilometri dalla costa, e aveva la forma di una ‘L’ rovesciata.

Lascia un commento