Gli incendi in California monitorati su Google Maps

D@di per Downloadblog.it

Sicuramente l’avrete sentito nei telegiornali o letto sui principali siti d’informazione: da alcuni giorni la California è assediata dagli incendi, molti dei quali ancora impossibili da domare. Colpiti Los Angeles, San Diego, Malibu, Hollywood con un totale, sino ad ora, di 172mila ettari di terreno completamente bruciati e oltre 1.600 edifici distrutti.

Monitorare un disastro così indefinito e in continua evoluzione è sicuramente un problema, sia per le forze dell’ordine che per giornali e telegiornali, che hanno bisogno di dare ai cittadini notizie aggiornate e in tempo reale sulla situazione.

Per questo motivo in moltissimi stanno utilizzando il servizio di mappe personalizzate di Google Maps per segnalare in tempo reale la situazione degli incendi nella propria zona.

Le mappe, alcune delle quali sono aggiornate ogni cinque minuti, mostrano lo spostamento delle fiamme, le zone disastrate e, eventualmente, gli ordini di evacuazione e i luoghi sicuri nei quali rifugiarsi.

Lascia un commento