Google contro la pedofilia

→ D@di per Downloadblog.it

Google ha annunciato di aver adottato un software in grado di seguire le tracce dei pedofili sul Web e soprattutto di impedire l’accesso, da parte dei bambini, a determinate immagini o siti internet.

La tecnologia è stata creata e messa appunto per l’americano National Centre for Missing and Exploited Children, che si occupa di protezione dei minori. In pratica, gli ingegneri di “Big G” hanno preso il sistema che originariamente era stato sviluppato per evitare che su YouTube venissero caricati materiali protetti da copyright e l’hanno applicato alla sicurezza dei più piccoli.

Il programma utilizza il riconoscimento di alcuni “pattern” comuni ai file contenenti immagini di abuso sui minori. Questa prima relase in futuro potrebbe diventare la base per un grande software che combatta la pedofilia e difenda i bambini che vogliono accostarsi alla navigazione in rete.

Per creare un software simile sono stati inseriti nel sistema centinaia e centinaia di dati sulle pedofilia raccolti negli ultimi anni. “Speri sempre che il tuo lavoro possa essere usato per fare qualcosa di buono al mondo – ha spiegato il ricercatore di Google Shumeet Baluja – e questa ora è una grande chance per avverare questa speranza”.

Lascia un commento