Google Maps scende a terra

Google aggiunge una nuova prospettiva alle proprie mappe: è partito da poche ore, infatti, il nuovo servizio “Street View”, che permette di esplorare le città non più dall’alto, ma dalle proprie strade. Con Street View, infatti, è possibile avere una visione a 360 gradi al livello stradale, e sembra quasi che si stia camminando per la città.

Il servizio, al momento, è attivo a San Francisco, New York, Las Vegas, Miami e Denver, ma quanto prima approderà anche in Europa.

Il funzionamento, com’è anche possibile vedere dal video, è molto semplice: basta premere su un fumetto per “atterrare” al livello del terreno e iniziare vere e proprie camminate virtuali, con tanto di zoom e possibilità di girare a destra e a sinistra. Volete iniziare a divertirvi? Partite da San Francisco.

Qui il link per vedere un filmato dimostrativo.

Lascia un commento