Google potrebbe buttarsi sull'open-source

Volete rilasciare un software con licenza open-source ma non sapete come fare? Avete bisogno di aiuto per rimanere in regola con le leggi in materia dei diversi Paesi del mondo? Google – stando ad alcune indiscrezioni pubblicate su una testata britannica – avrebbe dei piani segreti per rendere disponibile una sua propria licenza open-source che renda facile agli sviluppatori produrre e distribuire software aperto.

Si tratterebbe, si legge, di un modello di licenza che aiuti gli sviluppatori a rimanere nello spirito del software libero rispettando la legge.

Vi terremo, ovviamente, informati.

Lascia un commento