Hacker entra in un sistema Mac

Per noi fan della Mela è un brutto colpo. Alla CanSecWest Security Conference di Vancouver, in Canada, un hacker è riuscito a entrare in un sistema Mac, vincendo un premio di diecimila dollari. L’iniziativa, lanciata proprio dagli organizzatori della conferenza, era volta a mostrare come anche Osx avesse dei buchi.

“C’è un sacco di gente che lavora su Osx perché pensa che sia assolutamente sicura”, ha spiegato Dragos Ruiu, uno degli organizzatori. “In realtà – continua – Microsoft sta attualmente lavorando molto di più sul settore della sicurezza di quanto non stia facendo la Apple”.

Il contest originariamente era aperto solo ai partecipanti alla conferenza e chiedeva, a chi volesse provare, di cercare di entrare nel sistema attraverso un access point wireless. Giovedì, invece, la divisione TippingPoint di 3Com ha messo il sistema online (in modo che tutti potessero partecipare) e ha indetto un montepremi. Il nome del vincitore non è stato reso noto, ma probabilmente si tratta di uno dei partecipanti alla conferenza.

“Avevo sentito di un sacco di gente – prosegue Ruiu – capace di entrare nei sistemi Mac e ho voluto metterli alla prova”. Non a caso, secondo alcuni analisti, Apple avrebbe rilasciato proprio giovedì un aggiornamento di sicurezza.

Lascia un commento