La Cnn e il giornalismo partecipativo in Second Life

D@di per Downloadblog.it

Vi ricordate Second Life? Quel mondo virtuale all’interno del quale è possibile muoversi sotto forma di avatar che possono volare? Sto scherzando, ovviamente! Ma – non so se siete d’accordo – sembra che l’interesse generale attorno al mondo di Second Life, dopo il boom dello scorso inverno, stia scemando di giorno in giorno.

In un momento un po’ di declino (o almeno questa è la mia opinione – e si accettano ovviamente commenti) la statunitense Cnn, una delle più importanti testate giornalistiche del mondo, entra a pieno titolo in Sl lanciando I-Report.

Si tratta di un ufficio, virtuale ovviamente, che accetterà dagli utenti del “mondo parallelo” foto, video, reportage su eventi che accadono all’interno di Second Life, in una sorta di giornalismo partecipativo virtuale.

La scelta, ha spiegato Susan Grant, executive vice-president di Cnn News Services, deriva dal sempre maggiore interesse dei giornalisti della testata verso internet e i mondi virtuali.

Le foto, i video, gli articoli e i reportage creati dagli utenti saranno mandati in onda attraverso gli schermi presenti all’interno di Second Life e, con un po’ di fortuna, potrebbero anche superare il muro del virtuale e venire pubblicati nei notiziari televisivi veri e propri.

Cnn SL I-Reports si avvale anche di un blog in cui vengono postati le foto e i video più interessanti.

Lascia un commento