Microsoft presenta Office Live Workspace

Microsoft Office si sposta sul Web. O almeno ci prova. L’azienda di Bill Gates, infatti, ha presentato un componente Web per le versioni desktop di Office che permetterà agli utenti di salvare e condividere online i propri documenti.

“Microsoft Office Live Workspace”, così si chiama il servizio, non è ancora aperto a tutti: gli utenti possono richiedere di partecipare alla versione Beta e, stando a quanto spiega Microsoft, riceveranno un invito entro la fine dell’anno.

I documenti potranno anche essere commentati, ma non sarà possibile crearli ex-novo sul Web. In pratica, per crearli bisognerà per forza avere Microsoft Office sul proprio computer. Lo spazio che ogni utente avrà a disposizione è di 25o Mb (che dovrebbe bastare per contenere circa mille tra documenti Word, Excel e Powerpoint).

Il servizio – che però a guardare bene è più uno spazio di storage sul Web che altro, visto che i files si possono aprire e modificare solo con i classici software desktop del pacchetto Office – è compatibile con Office 2003 e 2007.

Attenzione, infine, a non confondere Live Workspace con Office Live, il servizio Microsoft studiato per aiutare le piccole imprese a costruire siti Web e gestire campagne pubblicitarie online. E proprio per non creare confusione dai vertici Microsoft arriva l’annuncio che quest’ultimo servizio è stato ribattezzato “Office Live Small Business”.

Lascia un commento