Microsoft rilancia Live Search

Se Windows Live Search, il “nuovo” motore di ricerca di Microsoft, stenta a prendere piede, la società di Bill Gates cerca il rilancio (e la possibilità – per adesso molto difficile – di togliere utenti a Google) con una versione migliorata del proprio servizio.

Secondo un comunicato, infatti, la tecnologia sviluppata da Microsoft sarebbe la migliore esistente in quanto a risultati rilevanti e pertinenti con i termini cercati. I risultati, inoltre, comprenderanno siti web, notizie, immagini e video in un’unica pagina (anche se non si tratta di una vera e propria novità, visto che stanno andando in quella direzione anche Ask, Google e Yahoo!).

“Siamo realistici – ha spiegato in un’intervista Allen Weiner, analista della Gartner – Microsoft non può svegliarsi di punto in bianco e pensare di poter sorpassare Google; quello che può fare è invece fidelizzare al meglio i propri utenti”. Staremo a vedere.

Lascia un commento