Insegnare ai bambini ad usare internet in modo responsabile: nasce TeachToday

→ D@di per Downloadblog.it

Quattordici tra i maggiori operatori di telefonia mobile, fornitori di contenuti, società di social networking e provider internet hanno lanciato TeachToday.eu, un sito – disponibile in inglese, italiano, francese, tedesco, spagnolo e ceco – che ha il compito di aiutare gli educatori (che lavorano con adolescenti e bambini) ad insegnare ad usare internet in modo responsabile e sicuro.

Si tratta, spiegano i promotori dell’iniziativa, del primo caso di collaborazione tra un numero così significativo di società del settore Ict, al fine di affrontare una tematica molto complessa. Gli insegnanti trovano sul sito diversi contenuti, da piani di lezioni a casi studio a indicazioni pratiche volte al loro aggiornamento sugli sviluppi delle tecnologie della comunicazione.

Grande attenzione è stata sviluppata nell’aiutare gli educatori a guidare i propri allievi a sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, evitandone i rischi.

Alla realizzazione del portale hanno lavorato 28 ministeri dell’Educazione europei, che si sono occupati soprattutto dell’individuazione degli strumenti necessari ad assicurare un coinvolgimento degli insegnanti nella fase di realizzazione del sito.

Tra le macroaree disponibili, una menzione speciale meritano quelle relative al cyberbullismo e alla privacy e sicurezza personale, vere problematiche che affliggono soprattutto i più inesperti che si accostano alla Rete.

Qualche perplessità ci permettiamo di segnalarla nella parte italiana del sito: non tutto è tradotto; anzi, spesso abbiamo trovato parti completamente in inglese o in tedesco. Ma forse perché si tratta dei primi giorni.

Tra le società che partecipano al progetto, Aol, Buongiorno, Deutsche Telekom / T-Mobile, Facebook, Google, Microsoft, MySpace, Orange, 02 / Telefonica, Telecom Italia, Vodafone e Yahoo! Europe.

Lascia un commento