Pagine Gialle Visual introduce il traffico

Pagine Gialle Visual, il servizio di mappe della Seat-Pagine Gialle, ha introdotto da pochi giorni una nuova funzione (che abbiamo già visto, per la verità, anche in Google Maps, anche se limitatamente agli Stati Uniti – qui un esempio). Si tratta della funzione che permette di avere sotto controllo il traffico automobilistico.

Il metodo di visualizzazione è molto intuitivo: le strade si colorano di rosso per traffico intenso, di giallo per traffico rallentato e di verde per traffico scorrevole. Il servizio, essendo ancora in versione Beta, è attivo solamente sulle autostrade e sulle tangenziali più importanti. I dati provengono dalle migliaia di automobili che montano a bordo un ricevitore Gps che comunica la propria posizione in caso di furto (quelli installati da diverse società di assicurazione).

La versione definitiva dovrebbe essere pronta entro un paio di mesi: allora il servizio sarà in grado anche di fornire webcam puntate sui punti più critici e previsioni meteorologiche molto particolareggiate.

Lascia un commento