Trovato malware in YouTube

Una particolare forma di malware, chiamata “Zlob adware” è stata scoperta su YouTube. L’infezione si trasmette in maniera molto facile: il codice maligno s’installa nel sito (e nei video embedded) di YouTube sotto forma di link ad altri video. Link che, però, si rivelano falsi.

Una volta seguito il link, un codice s’installa nel proprio sistema e inizia a cercare (e quindi rubare) dati sensibili. I tecnici di YouTube sono al lavoro per risolvere il problema e debellare il malware, anche se si prevede che ci vorrà un po’ di tempo, considerate la mole imponente di video (e di utenti) da controllare.

Lascia un commento