UniCredit-Banca di Roma: truffe phishing via e-mail

Poco tempo fa, ne siamo tutti a conoscenza ormai, due tra le più grandi banche italiane Unicredit Banca e Banca di Roma si sono “fuse”, creando uno dei più grandi gruppi bancari europei (sotto il nome unificato di Unicredit Group). Cosa c’entra – direte voi – con Downloadblog? C’entra e come!

Da qualche giorno, infatti, complice la ristrutturazione del sito della Banca di Roma, unificato con la grafica del gruppo Unicredit, nelle caselle e-mail di migliaia (milioni?) di italiani stanno arrivando numerose lettere di phishing che all’occhio inesperto sembrano davvero “autentiche”. Ve ne propongo un estratto:

UniCredit Banca di Roma presenta il sito Internet in una nuova veste grafica per una navigazione più semplice e più gradevole e un’interazione migliore tra l’utente e la banca. L’ingresso di UniCredit Banca di Roma nel grande Gruppo UniCredit è una grande occasione per rimodernare il sito Internet in termine di servizi, prodotti, navigabilità, e garantendo la massima sicurezza.
Grafica rinnovata, menù di navigazione più pratico e intuitivo, organizzazione dei prodotti e dei servizi più chiara e immediata: UniCredit Banca di Roma è sempre al passo coi tempi, anche per quanto riguarda il proprio logo.

La mail, dicevamo, all’occhio inesperto può sembrare autentica perché gioca proprio sul fattore novità e su un primo disorientamente dei clienti Banca di Roma che ora si trovano nel gruppo Unicredit. Si tratta, invece, di un pericoloso falso.

In calce alla mail, infatti, compare il link per visitare il “nuovo” sito internet: non è “www.unicredit.it” oppure “www.bancaroma.it”, come si potrebbe pensare, ma un link del tipo “http://host213-123-216-72.in-addr.btopenworld.com”, che indica chiaramente che ci stiamo imbattendo in un sito fasullo.

Un sito, cioè, gestito da cracker senza scrupoli che intercetteranno la vostra password e il vostro codice segreto e in men che non si dica vi svuoteranno il conto.

Proprio la Banca di Roma, in questi giorni la più colpita da questo tipo di attacchi, ha reso disponibile una pagina Web (sul sito vero) che spiega come riconoscere le e-mail fasulle e, quindi, come difendersi dai tentativi di phishing.

6 pensieri su “UniCredit-Banca di Roma: truffe phishing via e-mail

Lascia un commento