Vanno online le prime 30mila pagine dell’Enciclopedia della vita

→ D@di per Downloadblog.it

Le prime trentamila pagine dell’Enciclopedia della Vita, il grande progetto che prevede di raccogliere gratuitamente le voci scientifiche di tutte le forme di vita conosciute dall’uomo, sono state messe online e presentate a Washington dal direttore del progetto, Jim Edwards.

Lanciata nel maggio 2007, l’enciclopedia consente il libero accesso a tutto ciò che si conosce in termini di biodiversità terrestre. Secondo gli organizzatori, entro dieci anni l’enciclopedia sarà completata, raccogliendo le voci relative a tutte le specie viventi conosciute in biologia (oltre 1,8 milioni): piante, animali, mondo microbiologico e così via.

Un progetto, secondo gli organizzatori, che aiuterà a tenere il conto dei cambiamenti del nostro Pianeta, a cominciare dal riscaldamento del clima.

L’EoL descrive ciascuna specie utilizzando testi, immagini, video, dati scientifici e informazioni fornite da esperti di campi diversi. Interessante, per ogni argomento, la possibilità di scegliere il livello di approfondimento (esperto, avanzato, medio, etc).

Tra i partner dell’iniziativa, il Laboratorio di biologia marina di Woods Hole, l’Harvard University, la Smithsonian Institution, il Field Museum di Chicago, la Biodiversity Heritage Library e il Botanical Garden.

Una curiosità: non so a voi, ma da ieri – forse a causa della grande pubblicità che è stata fatta? – la navigazione in Eol.org risulta lentissima.

Lascia un commento