Windows Live Messenger 9 e lo Spim

D@di per Downloadblog.it

La prossima versione di Windows Live Messenger, la 9.0, porterà con sé un’importante novità a livello di sicurezza. Lo si apprende da un blog ufficiale di Microsoft dove, però, il post in questione è stato poi successivamente rimosso.

La novità di cui parliamo è la possibilità di combattere al meglio il “nuovo” e brutto fenomeno dello Spim (Spam over Im). Lo Spim consiste in quei messaggi Messenger di pubblicità o contenenti link che sembrano essere inviati dai nostri contatti (a me è capitato ultimamente di riceverne alcuni).

Ad esempio, possiamo ricevere un messaggio da un nostro amico che ci dice “Visita questo sito: http://www…” e di cui noi ovviamente tendiamo a fidarci. Purtroppo, però, il messaggio non è stato inviato da un nostro amico, ma da un sistema automatico di spam che, nel migliore dei casi, ci rimanda a siti con pubblicità, e nel peggiore, invece, a installazioni automatiche di software o malware.

Al momento non si sa molto altro del tool che permetterà soprattutto ai meno esperti di riconoscere e difendersi da questi attacchi; quello che si sa è che si potranno segnalare i tentativi di attacco a un server centrale, un po’ come facciamo nelle varie webmail quando segnaliamo un abuso per spam.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.