23andMe, e per soli 999$ puoi giocare con il tuo genoma

Parte in pompa magna questa mattina 23andMe, il servizio di genetica fondato dalla moglie di Sergey Brin (uno dei creatori dell’impero Google), Anne Wojcicki. Si tratta di un servizio innovativo che, con un costo relativamente “basso”, porterà il futuro nelle nostre case. Per “soli” 999 Dollari, 23andMe permetterà infatti di avere uno screening genetico completo del proprio DNA. Altri test del genere possono arrivare a costare anche 3000 Dollari.

Il test verrà effettuato attraverso un particolare bastoncino cotonato sul quale bisognerà depositare della saliva, e darà la possibilità di avere tutte le informazioni sulla propria storia genetica, inclusa la probabilità di poter soffrire di determinate patologie. Un servizio innovativo che porta con sé una vera e propria rivoluzione: è uno dei primi casi in cui gli esami medici si possono fare direttamente via internet con il solo invio, tramite posta, dei propri campioni.

Google ha investito circa quattro milioni di Dollari nel progetto… e c’è già chi pensa (forse un po’ esageratamente) che Big G, attraverso 23andMe, stia iniziando una vera e propria mappatura del DNA di tutti gli abitanti della Terra. Il sito si presenta graficamente molto accattivante, e già dalla home page si ha l’impressione di trovarsi all’interno di una vera e propria rivoluzione. Darà la possibilità di accedere a tutti i dati del proprio DNA e di fare delle “belle passeggiate” all’interno dei propri cromosomi. Sarà inoltre possibile, tramite un sistema di autorizzazioni di sicurezza, fare dei confronti tra il proprio DNA e quello dei propri amici o famigliari.

I geni, si legge, non sono solo un’impronta genetica, ma sono anche un documento storico. Per questo sarà possibile comparare il proprio genoma con quello degli altri abitanti di diversi luoghi della Terra in tempi anche storici e ottenere informazioni (inserendo il DNA dei propri genitori) anche molto curiose sulle somiglianze famigliari (del tipo “da mio papà ho preso la pigrizia, da mia madre l’amore per la lettura”). Se avevate voglia di sborsare 1000 Dollari (magari convinti dall’attuale cambio favorevole Euro-Dollaro), non fatelo: il servizio è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti.

Lascia un commento