I piani di Steve Jobs per il futuro della Mela

DANIELE PER GEEKISSIMO.COM

Quali sono i piani di Steve Jobs, ceo di Apple, per il futuro della “mela morsicata”? Lo rivela un’intervista rilasciata al New York Times.

“Sembra che questo sia il momento di Apple”, spiega Jobs, molto soddisfatto dall’uscita della nuova relase, che aggiunge che la casa d’informatica “sta stravolgendo le regole del mercato”. A proposito di Leopard spiega: “Sono contento di poter rilasciare una nuova versione del sistema operativo Mac ogni 12 o 18 mesi. In questo modo – continua – diamo ai nostri utenti la possibilità di avere sempre il massimo della tecnologia sotto mano”.

Apple, dunque, secondo quanto dichiarato da Jobs, continuerà molto probabilmente a battere Microsoft in termini di velocità di uscita dei propri sistemi operativi (basti pensare che tra Windows Xp e Windows Vista sono passati sette anni). Certo, facendo un rapido calcolo vediamo che tra l’uscita di Tiger (l’ultimo sistema operativo) e Leopard sono passati quasi due anni e mezzo (e non 18 mesi) ma comunque la strategia non cambia.

Apple, secondo numerosi analisti, continuerà a crescere in maniera esponenziale: basti pensare che per il prossimo anno è prevista la vendita di 1,3 milioni di computer, arrivando così a coprire oltre l’8 per cento del mercato domestico. Stasera nei principali negozi Apple d’Italia a partire delle 18 (ma chiedete conferma al vostro negozio di fiducia) sono previste feste per il lancio di Leopard. Non dimenticatevi di farci avere i vostri video e le vostre foto. Buon Leopard!

Un pensiero su “I piani di Steve Jobs per il futuro della Mela

  • “Apple, secondo numerosi analisti, continuerà a crescere in maniera esponenziale: basti pensare che per il prossimo anno è prevista la vendita di 1,3 milioni di computer, arrivando così a coprire oltre l’8 per cento del mercato domestico”

    Forse la virgola tra l’1 e il 3 è di troppo: la Apple solo nell’ultimo trimestre (luglio-settembre) ha venduto oltre 2,1 milioni di macintosh e poco più di 7 milioni nel suo anno fiscale da poco concluso. 1,3 milioni di computer la Apple li vendeva già 22 anni fa…

Lascia un commento