Il sesso e le strane leggi

→ Daniele Semeraro per lo Stivale Bucato

Gli Stati Uniti, libertini e bacchettoni allo stesso tempo, ci offrono tutta una serie di leggi assurde (ma ancora in vigore) per regolamentare l’attività più antica dell’uomo

 

Gli Stati Uniti sono sempre stati, allo stesso tempo, bacchettoni e libertini. Negli Usa è nata e si è diffusa la pornografia, così come gli oggetti sessuali, le pratiche più discutibili e anche i costumi più liberi. Esistono però tutta una serie di leggi… assurde (ma vere) che riguardano la legislazione della sessualità. Si tratta di norme ancora in uso (ma – immaginiamo – la maggior parte di esse siano cadute in prescrizione) tutte entrate in vigore tra il 1800 e il 1970. Leggi che in molti casi sono state create appositamente per evitare che fatti scabrosi, dal punto di vista sessuale, si ripetano.

Ecco a voi le sedici leggi che siamo riusciti a scovare. Ne conoscete altre, anche non statunitensi? Segnalatecele, come sempre, nei commenti.

1) A Bakersfield, in California, per fare sesso con Satana bisogna utilizzare un preservativo. Legge che, a nostro parere, va d’accordo con i dettami di papa Benedetto XVI secondo cui non bisogna utilizzare il profilattico.

2) In Florida è illegale fare sesso con un porcospino (!). Ma non è tutto: proprio qualche settimana fa il senatore Nan Rich ha proposto una legge che vieta di sbirciare – a meno che, ovviamente, non si tratti di veterinari – gli organi genitali degli animali.

3) In Minnesota da almeno due secoli è illegale utilizzare pesci vivi per compiere atti di autoerotismo. Ovviamente la legge non viene applicata se i pesci sono morti o acquistati nella pescheria sotto casa.

4) A Dyersburg, in Tennessee, non è stata ancora abolita la legge che vieta alle donne di chiedere un appuntamento a un uomo per uscire. Una città piena di zitelle, secondo gli ultimi dati del comune!

5) A Merryville, nel Missouri, le donne non possono coprire, d’estate, il girovita. Perché, si legge, “il privilegio di ammirare il corpo pieno di curve di una bella donzella non dovrebbe essere negato ad alcun maschio nato negli Stati Uniti“. Non per altro lo stato del Missouri ha come slogan “Show me state”!

6) In Alabama, uno degli stati più conservatori, è illegale acquistare giocattoli erotici. Ma non su internet!

7) Nello stato di Washington è perfettamente legale fare sesso con un animale. L’importante è che non pesi più di 20 chilogrammi. Quindi un agnellino sì; un toro no, ci dispiace.

8 ) Il sesso orale è vietato in Arizona. Seeeeeee…

9) In alcune cittadine della Virginia è ancora vietato fare sesso con le luci accese. Questo sì che è risparmio energetico

10) Ai signorini di Willowdale, in Oregon, è vietato dire cose zozze durante il rapporto sessuale.

11) In Georgia (ma mi sa che questa legge non viene poi rispettata molto) non è stata ancora messo al bando la norma secondo cui non è legale fare sesso tra persone non sposate.

12) Ancora nello stato di Washington: non è possibile fare sesso in altre posizioni se non quella del “missionario”. Anche questa legge, immaginiamo, sarà caduta in prescrizione.

13) A Connorsville, nel Wisconsin, gli uomini non possono utilizzare una pistola se, nel frattempo, la propria partner (solo se donna) sta avendo un orgasmo.

14) In Pennsylvania, e più precisamente nel territorio del comune di Harrisburg, è illegale fare sesso con autisti di camion all’interno dei caselli per il pedaggio.

15) Nello Utah è illegale sposare cugini di primo grado prima di aver raggiunto l’età di 65 anni.

16) Nel Massachussets non è possibile consumare un rapporto sessuale con un cowboy specializzato nel rodeo se, nel frattempo, i cavalli sono ancora in giro liberi.

Pensavate che ci siamo fermati qua? Nient’affatto: nel prossimo numero analizzeremo le leggi più assurde – sempre su quest’argomento – che provengono da tutte le altre zone del mondo!

Lascia un commento