F1: a Silverstone Alonso vola in pole. Schumacher terzo

Per il campione del mondo uscente la quarta pole consecutiva
In seconda posizione Raikkonen; quinto tempo per Fisichella

Gp Inghilterra, Alonso in pole
le due Ferrari in seconda fila

Terzo tempo per Michael Schumacher, quarto per Massa
Domani la gara. Diretta a partire dalle 12.10 su Rai1

di DANIELE SEMERARO

SILVERSTONE (Inghilterra) – Fernando Alonso su Renault ha ottenuto la pole position del Gp di Inghilterra, ottava prova del Mondiale di Formula 1, in programma domani (diretta a partire dalle 12.10 su Rai1). Il pilota spagnolo ha girato in 1’20’253. Accanto a lui in prima fila il finlandese Kimi Raikkonen con McLaren (1’20’397). Le due Ferrari sono in seconda fila: terzo tempo per Michael Schumacher (1’20″574), quarto tempo per Felipe Massa (1’20″764).

Schumi cercato di difendere il miglior tempo fino all’ultimo minuto delle prove; poi sono tornati in pista Alonso e Raikkonen: il ferrarista tedesco è riuscito a migliorarsi ma poi è arrivata la beffa dello spagnolo e del finlandese. Il campione del mondo uscente, infatti, ha effettuato un giro perfetto in 1’20″253 e ha conquistato la tredicesima pole della carriera, la quarta consecutiva quest’anno dopo quelle del Nurburgring, Barcellona e Montecarlo.

In terza fila la Renault di Giancarlo Fisichella (quinto con 1’20″919) e la Honda di Barrichello (1’20″943). In quarta la Toyota di Ralf Schumacher (1’21″073) e la McLaren-Mercedes di Juan Pablo Montoya. Tra i migliori dieci, in quinta fila, anche le Bmw di Nick Heidfeld (nono) e Jacques Villeneuve.

Jarno Trulli partirà dall’ultima fila della griglia di partenza. Il pilota abruzzese della Toyota, durante le qualifiche, è stato costretto a rientrare ai box con il motore in fumo dopo appena un giro. Brutte qualifiche anche per Jenson Button: il pilota di casa non è andato oltre il diciannovesimo posto nel primo turno delle qualifiche, e partirà quindi nella decima e penultima fila. Eliminati dopo la prima fase delle qualifiche anche l’australiano Mark Webber con la Williams, la Midland di Christijan Albers e le Super Aguri di Sato (il giapponese ha cambiato motore stamani, dopo l’ultima sessione delle libere) e Montagny.

“È la quarta pole di quest’anno – ha detto, visibilmente soddisfatto, Fernando Alonso -, è davvero un momento fantastico per me e la macchina. È uno dei momenti più belli di tutta la mia carriera”.

“Sono deluso ed è normale. Domani sarà la strategia ad essere decisiva”. Così, invece, Michael Schumacher ha commentato le qualifiche del gran premio d’Inghilterra. “Sappiamo di essere molto vicini – ha commentato – molto dipende dai livelli di benzina imbarcata. Onestamente pensavamo di riuscire a prendere la pole, ma le condizioni della pista sono state molto difficili. Ciò non toglie che abbiamo un pacchetto macchina-motore-gomme che può vincere”.

(10 giugno 2006)

(Nella foto: Il pilota della Renault, Fernando Alonso)

Lascia un commento