Laptop da 100 dollari, i primi prototipi funzionanti


L’iniziativa “One laptop per child”, ideata al Massachussets Institute of Technology diretto da Nicholas Negroponte, è nata per informatizzare i paesi poveri, e prevede la vendita di un pc portatile per soli 100 dollari. Il laptop è equipaggiato con schermo a colori, connettività Wi-Fi, un processore da 500Mhz e 1Gb di memoria. Il computer sarà ricco di software e utilizzerà il sistema operativo Red Hat Linux. I laptop possono essere acquistati solamente da enti governativi, che a loro volta regaleranno i computer ai bambini in età scolastica. Per il momento, nella lista degli acquirenti, anche India, Cina e Brasile

GUARDA TUTTE LE ALTRE FOTO

Lascia un commento