Maturità, il tam-tam in rete

Ore 8.31 su Internet l’assalto ai forum per seguire in tempo reale la maturità
“Vi prego, è urgente: non riesco a trovare l’analisi del testo”

Esami, ressa e disperazione in rete
“È uscito Ungaretti, aiutatemi…”

di DANIELE SEMERARO

ROMA – Sono le 8.31 quando su uno dei tanti forum aperti su internet per seguire in tempo reale l’esame di maturità un anonimo scrive una brevissima riga: “Ungaretti – L’Isola – Giuro, me l’hanno appena detto x cell”. Passano pochi istanti e in rete cominciano ad essere confermate quelle che sembravano indiscrezioni: è uscito Ungaretti. Così, anche questa volta, internet batte agenzie di stampa e soprattutto gli stessi studenti, che probabilmente alle 8.31 ancora non erano entrati a scuola per sostenere l’esame.

Non è tutto, però: il nome di Ungaretti, infatti, circolava già dalle 23.47 di ieri sera, in un post scritto dall’utente “Panda”. Non sappiamo se l’abbia scritto perché effettivamente aveva avuto una “soffiata”, oppure solo per provarci. Fatto sta che nella notte i siti specializzati, soprattutto tra le 4 e le 5, hanno registrato un boom di contatti di ragazzi che, prima di andare a fare gli esami, si sono collegati per cercare qualche aggiornamento.

Pochi minuti dopo le 9 iniziano a circolare anche altre indiscrezioni: su un forum si legge: “L’Onu: me l’hanno scritto su un foglietto buttato dalla finestra”. Tra le prime tracce che sono trapelate, anche quella di attualità, solitamente molto gettonata dagli studenti, che questa volta dovranno cimentarsi su una riflessione sulle caratteristiche dell’artigianato oggi e sull’importanza storica, sociale ed economica che ha avuto e che ancora può avere.

Finalmente, così, dopo giorni in cui si rincorrevano notizie, la rete ha iniziato a dare delle certezze: già dalle 9.10 il nostro sito ha pubblicato le tracce complete, e su molti forum c’era chi consigliava di fidarsi “delle tracce di Repubblica.it: sono quelle giuste”. Via allora anche alle altre indiscrezioni: “Il distacco nell’espressione ricorrente dell’esistenza umana: senso di perdita, estraniamento, fruttuoso percorso di crescita personale”, “Città e periferie paradigma della vita sociale” (“È una traccia sicura, me l’ha mandata mia sorella x sms”, scrive un utente). Poi ancora “Democrazia in azione, unità d’Italia e d’Europa, libertà e fratellanza sono i cardini del pensiero politico di Mazzini”, “Finalità e limiti della conoscenza scientifica: che cosa dice la scienza sul mondo che ci circonda, su noi stessi e sul senso della vita?” e “Onu, Patto Atlantico, Unione Europea: tre grandi organizzazioni internazionali di cui l’Italia è stato membro” (“Queste sono più facili – si legge nei forum – sono sui temari”).

Non sono solo i siti specializzati ad occuparsi delle tracce della maturità. Anche il mondo dei blog, già da diversi giorni, era in fermento per cercare di indovinarle. E così, dopo le discussioni e le previsioni, numerosi diari online hanno pubblicato, contemporaneamente ai grandi siti d’informazione, le tracce corrette. E c’è stato anche chi ha collegato gli argomenti usciti direttamente a Wikipedia, l’enciclopedia libera. E intanto il ministero dell’Istruzione ha reso noto che dalle 12.45 verranno messi online i Pdf della prima prova scritta.

Una volta rivelate le tracce, nei forum arrivano da più parti “grida d’aiuto”: “Ho capito che è uscito Ungaretti – chiede qualcuno – ma per favore datemi le risposte alle domande. Vi prego, è urgente!”. Un altro ragazzo, poi, scrive: “Vi prego, aiutatemi! Sto cercando da un’ora l’analisi del testo su internet ma non la trovo”. Altro grido d’allarme da una ragazza: “Mia sorella Ungaretti non l’ha studiato con la sua prof, infatti nel loro programma non c’è. E ora che succede?”. Segno, questo, che sono in tanti a cercare di aiutare, dall’esterno, gli studenti che stanno sostenendo la maturità. Il forum di Studenti.it, uno di quelli più “presi d’assalto”, intorno alle 11.10 e per qualche minuto è andato in tilt per l’eccessivo traffico.

E in rete c’è già chi pensa alla prossima prova: “Dobbiamo organizzarci – scrive uno studente -: perché non andiamo in giro per la rete seriamente e cerchiamo di scoprire al più presto la traccia di greco?”. E un altro: “Devo aiutare un ragazzo dello scientifico Pni. Conoscete qualche forum adatto?”.

(21 giugno 2006)

Lascia un commento