Windows Vista, c'è la prima beta pubblica

Microsoft ha reso disponibile gratuitamente a tutti gli utenti la seconda versione di prova (la prima era destinata agli sviluppatori) del nuovo sistema operativo Windows Vista. E’ una release ancora instabile: l’azienda di Redmond, infatti, consiglia agli utenti di non istallarlo sul proprio pc principale o in ambienti di lavoro. La versione finale di Windows Vista sarà messa in commercio nel 2007. In poche ore il sito della Microsoft è andato in tilt per le troppe richieste di download (il file da scaricare è “pesante” più di 3,5 gigabytes). Attenzione, però: Windows Vista ha bisogno di un computer molto potente. I requisiti minimi sono 512 Mb di Ram, un processore da almeno 800 Mhz e 20 Gb di spazio sull’hard-disk. Nella foto, la schermata iniziale.

»GUARDA TUTTE LE ALTRE FOTO

Lascia un commento