AVM, la prova dei nuovi Fritz!Box 7590 AX e 4060

Dall’azienda tedesca specializzata in connettività due novità per chi non si accontenta dei modem e dei router tradizionali e ha bisogno di prestazioni elevate e di una rete domestica totalmente configurabile

AVM, azienda berlinese specializzata in dispositivi per la connettività e la banda larga, ha recentemente presentato due nuovi modelli di router adatti, a nostro avviso, ai professionisti, a chi non si accontenta dei modem e dei router tradizionali e ha bisogno, per lavoro, gaming o intrattenimento, di prestazioni elevate e di poter configurare in maniera praticamente totale tutte le funzionalità della propria rete domestica. Stiamo parlando del modem-router Fritz!Box 7590 AX Edition International e del router Fritz!Box 4060. Insieme ai due nuovi prodotti abbiamo provato anche l’extender Fritz!Repeater 1200 AX. Dopo alcuni mesi di test ecco com’è andata.

Fritz!Box 7590 AX Edition International: le caratteristiche principali

Era certamente una delle novità dell’azienda più attese dell’anno: il Fritz!Box 7590 AX Edition International è l’evoluzione del Fritz!Box 7590 di cui avevamo parlato un paio d’anni fa, fino ad ora il modem-router dell’azienda tedesca più famoso ed apprezzato. La sua caratteristica principale è quella di poter fungere sia da router, e quindi essere collegato al modem dell’operatore andando a gestire tutta la rete domestica, sia direttamente da modem collegato alla banda larga o all’ONT della fibra ottica (avvalendosi delle possibilità offerte dalla normativa sul modem libero). Fritz!Box 7590 AX è compatibile con il nuovo standard ultraveloce Wi-Fi6 (wireless AX, appunto) che offre prestazioni premium particolarmente nel campo dello streaming, del gaming, delle videoconferenze e delle applicazioni in cloud, riducendo i tempi di latenza e garantendo sempre velocità elevate all’interno della rete domestica. Il Fritz!Box 7590 AX è in grado di trasmettere fino a 2.400 Mbit/s sulla rete a 5 GHz e fino a 1.200 sulla 2.4 GHz e, come il suo predecessore, integra anche un centralino telefonico al quale collegare fino a due telefoni analogici e fino a sei telefoni cordless DECT (a patto che questa possibilità sia prevista da parte dell’operatore telefonico). Presenti anche un media server e funzionalità NAS integrate, che permettono di condividere all’interno della propria rete locale (con accesso protetto anche dall’esterno) documenti, film e musica.

Fritz!Box 7590 AX: prova e prezzo

Nella nostra prova, durata oltre due mesi, abbiamo trovato molto semplice la configurazione e la connessione a internet (anche grazie alle guide ben fatte presenti sul sito di AVM). Molto semplice la configurazione di tutti i parametri: il sistema, tra l’altro, se non si è esperti configura tutto in automatico mentre i più esigenti potranno settare con semplicità, tramite app o interfaccia web, tutti i parametri della rete locale. Sempre molto veloce e intuitivo il software, che tra le altre cose permette la gestione completa del profilo di ogni dispositivo collegato, del parental control e del risparmio energetico. Sul modem sono presenti due porte USB 3.0 per collegare supporti di memoria, stampanti di rete o chiavette per rete mobile, quattro porte LAN Gigabit ultraveloci, una porta WAN Gigabit e due porte telefoniche analogiche. Il prezzo di listino non è basso (319,99 euro), anche se in linea con le tante funzioni offerte.

Il Fritz!Box 4060

Altro nuovo modello che abbiamo provato è il Fritz!Box 4060: si tratta di un router wireless tri-band compatibile con lo standard Wi-Fi 6 ideale per essere utilizzato “in cascata” con il modem fornito dall’operatore (DSL, fibra ottica, cavo) per realizzare reti locali ad alte prestazioni. A differenza del 7590 AX, il router ha una configurazione verticale ed è l’ideale anche per chi ha poco spazio in casa. Il 4060 è dotato di tre unità radio e 12 antenne che permettono di raggiungere una velocità di trasmissione dati fino a 6 GBit/s. Il sistema operativo è lo stesso del top di gamma 7590 AX e integra, come abbiamo visto, le funzionalità di parental control, gestione della rete, telefonia, NAS. Presenti tre porte LAN (con velocità di trasmissione fino a 1 Gbit/s) e un’unità USB 3.0 per il collegamento di supporti di archiviazione. Anche in questo caso confermiamo la semplicità di configurazione che permettono in pochi minuti di configurare una nuova rete domestica. Prezzo non basso: di listino costa 259,99 euro.

Il Fritz!Repeater 1200 AX

Infine, ecco il Fritz!Repeater 1200 AX: si tratta di un ripetitore wireless pensato per potenziare ed estendere la rete senza fili in modo semplice grazie al supporto Mesh. Particolarmente utile per chi ha case molto grandi o su più piani, il Fritz!Repeater è conforme allo standard Wi-Fi 6 e grazie al supporto di due unità radio permette di raggiungere velocità di trasferimento fino a 3.000 MBit/s. Il prodotto si presenta leggero e compatto e per utilizzarlo basta inserirlo in una presa di corrente a metà strada tra l’area coperta dal modem e quella dove non arriva copertura. Presenti diverse tecnologie intelligenti come il Cross Band Repeating e il Band Steering, in grado insieme alla funzione avanzata di scelta automatica del canale radio di garantire una trasmissione ottimale del segnale Wi-Fi. Sul dispositivo è presente anche una porta LAN Gigabit. Prezzo di listino 89.99 euro.

Fritz!Box 7590 AX e 4060, Pro e Contro

PRO
Wi-Fi veloce e intelligente
Software completo che permette una personalizzazione totale della rete domestica

CONTRO
Prezzi non bassi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.