Huawei introduce un nuovo marchio e presenta Nova 5T

Abbiamo provato il nuovo nato. Uno smartphone di fascia media con una dotazione di buon livello. Peccato per la batteria che è performante ma meno capiente rispetto alla media

Una quota di mercato in Italia del 28,3%, 570 milioni di utenti attivi mensilmente di cui 100 milioni di utenti fuori dalla Cina. Oltre un milione di sviluppatori a livello globale. Huawei non si ferma e, ancora nel pieno dell’incertezza per la disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina, presenta in Italia un nuovo marchio, Nova, e un nuovo smartphone di fascia media, il Nova 5T.

La filosofia

Nova per Huawei “significa innovazione, luminosità, forza”, con l’obiettivo di rendere accessibili le prestazioni alte ad un pubblico sempre più ampio: “Nova 5T – spiegano – rappresenta una nuova stella nel panorama degli smartphone e si presenta come una linea di prodotti giovane e altamente innovativa, che offre performance e scatti invidiabili, coniugando con il suo design ricercato dinamismo, innovazione e carattere”. Ma andiamo a conoscere più da vicino Nova 5T che, lo diciamo subito, ha tutti i servizi di Google attivi. 

L’equipaggiamento

Come per tutti gli smartphone del momento punto di forza del Nova 5T è la fotocamera: sulle orme delle serie P e Mate di Huawei l’esperienza fotografica è potenziata grazie all’intelligenza artificiale, che riconosce cosa stiamo fotografando e adatta luminosità, contrasto e tonalità dei colori. Presenti, anche su questo smartphone, la modalità che permette di scattare foto notturne e un’ottima fotocamera frontale da 32 megapixel per scattare selfie. Abbiamo apprezzato la qualità delle foto così come la stabilità dei video, girati in 4K. In tutto le fotocamere sono 5: 4 posteriori (un obiettivo ad alta definizione da 48 MP, un obiettivo grandangolare da 16 MP, un obiettivo macro e un obiettivo bokeh da 2 MP) e una anteriore, il display è da 6,26 pollici e il processore è un Kirin 980.

Pro, contro e prezzo

Buona l’autonomia della batteria, che si ricarica in mezz’ora grazie al caricabatterie veloce incluso e che però con i suoi 3.750 mAh è un po’ meno capiente rispetto alla media. Sempre utile il supporto alla doppia sim mentre manca il jack audio. 6 gigabyte di Ram e 128 di spazio di archiviazione interna, Nova 5T è venduto in tre colori. Il prezzo al pubblico è di 430 euro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.