Innovativo, semplice, connesso: da Oral-B iO, lo spazzolino elettrico del futuro

Abbiamo provato l’ultima novità di Oral-B: grazie all’intelligenza artificiale il nuovo spazzolino elettrico è in grado di rivoluzionare il modo in cui ci laviamo i denti

Uno spazzolino elettrico in grado di rivoluzionare il mondo dell’igiene orale. Punta in grande Procter&Gamble, che con Oral-B ha lanciato Oral-B iO. Non si tratta di un “normale” spazzolino elettrico bensì di uno spazzolino elettrico innovativo, personalizzato, un oggetto frutto di sei anni di ricerca. Ha un design futuristico e grazie all’app dedicata è in grado di garantire una pulizia dei denti efficace e profonda, “come se fossimo appena usciti dall’igienista dentale”. Parola di Michelle Hunziker, madrina del lancio.

Come funziona

Lo spazzolino si presenta con un design molto futuristico. Una volta aperta la confezione, si collega all’app disponibile per iOS e Android e in pochi minuti è operativo. Sullo spazzolino sono presenti un piccolo display e due pulsanti: uno che attiva e disattiva lo spazzolamento, un altro che ci permette di scegliere la tipologia di spazzolamento: quotidiano, sbiancante, denti sensibili, nettalingua. Durante lo spazzolamento un sensore colorato posto sullo spazzolino ci indica se stiamo applicando la giusta pressione, se ne stiamo applicando troppa o troppo poca. Molto innovativa anche l’interfaccia dell’app installata sul telefono: durante la pulizia fa partire un timer (la tempistica consigliata è di due minuti) ma soprattutto ci offre una mappa tridimensionale dei nostri denti che si aggiorna in tempo reale in base a quali zone abbiamo spazzolato (ne riconosce 16 grazie all’intelligenza artificiale), che ci fa capire all’istante se le abbiamo spazzolate bene o male e se ci sono zone che non abbiamo raggiunto. Abbiamo provato per un paio di settimane lo spazzolino elettrico e siamo rimasti molto soddisfatti dalla semplicità di utilizzo e anche dalla sua efficacia a livello di igiene orale. Un punto a favore anche per la durata della batteria: con un paio di sessioni al giorno da 2 minuti dura anche più di una settimana: quando è in via di esaurimento lo spazzolino ce lo segnala e possiamo ricaricarla in tre ore tramite una comoda base a induzione (presente nella confezione). Attraverso l’app, infine, è possibile ottenere tutta una serie di consigli di utilizzo, un punteggio in base all’efficacia del nostro spazzolamento e dei veri e propri percorsi di igiene orale: da quello per l’alito fresco a quello contro la placca, da quello sbiancante alla cura delle gengive fino alla cura di un eventuale apparecchio ortodontico.

La tecnologia

All’esistente tecnologia oscillante e rotante – spiegano da Oral-B – iO combina nuove e delicate micro-vibrazioni guidate dall’esclusivo e rivoluzionario sistema di azionamento magnetico che distribuisce l’energia direttamente alla punta delle setole così da farle scivolare dente su dente, regalando una pulizia non solo più efficace ma anche più piacevole. “Per realizzare iO abbiamo riesaminato ogni aspetto dell’igiene orale quotidiana, utilizzando una tecnologia sofisticata e materiali avanzati”, ha spiegato Riccardo Dessi, Senior Scientist RIcerca&Sviluppo Prodotto. Con Oral-B iO lo spazzolino elettrico è stato dunque riprogettato dalle basi, e test clinici (effettuati sempre da Oral-B) hanno dimostrato che iO “disgrega la placca mai come prima, arrivando anche in aree difficili da raggiungere ed efficaci per una buona salute orale”. Inoltre chi ha usato iO ha ammesso di avere avuto risultati “significativamente migliori dopo due mesi di utilizzo: 6 volte meno placca nel margine gengivale e 3 volte meno negli spazi interprossimali”. 

L’efficacia di uno spazzolino elettrico

L’Italia è ancora tra i paesi europei in cui lo spazzolino elettrico si usa di meno, nonostante un trend in crescita che ha portato 3,5 milioni di persone negli ultimi due anni ad acquistare un prodotto con questa tecnologia. “Oral-B iO – spiega Francesco Grillo, vicepresidente Oral Care P&G Europa – è un concentrato di energia, design ed esperienza che ridefinisce il concetto stesso di spazzolino: è la più avanzata tecnologia sul mercato, capace di garantire una pulizia sensazionale e di trasformare il lavarsi i denti in un’esperienza completamente nuova”. “L’efficacia di uno spazzolino elettrico – continua Alessandro Quattrini, Professional Academic Relations Manager di P&G – non è paragonabile a quella di uno manuale: basti pensare che uno spazzolino elettrico oscilla 145 volte al secondo avanti e indietro sulla superficie del dente, un risultato impensabile con uno spazzolino manuale”. 

Disponibilità e prezzi

All’interno della confezione di Oral-B iO troviamo una testina (“Ultimate Clean”, quella standard, o “Gentle Care”, per denti sensibili), un caricatore magnetico e una custodia da viaggio. Tre i colori: nero, bianco e rosa. Oral-B iO costa 329 euro. Ogni testina dura all’incirca due mesi (l’app stessa segnala quando è il momento di cambiarla) e costa 8 euro circa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.