La base che ricarica e fa il backup, ecco iXpand Wireless Charger

In redazione abbiamo testato il “tappetino” in grado di ricaricare il maniera wireless un iPhone o uno smartphone Android e, contemporaneamente, di effettuarne il backup

IXpand Wireless Charger di Sandisk è una base di ricarica wireless che permette di ricaricare uno smartphone (iPhone o Android) e allo stesso tempo effettuare il backup automatico delle foto e dei contenuti presenti in memoria.

Come funziona

Utilizzare iXpand Wireless Charger è molto semplice: basta posizionare un telefono compatibile con la ricarica wireless sulla superficie, magari di sera, e ci si può svegliare al mattino con un telefono carico e il backup effettuato. Il device ha una capacità fino a 256 gigabyte e funziona in abbinamento a un’app, chiamata iXpand Charger. Il caricatore consente di creare più profili personali così da essere condiviso da più persone, magari in famiglia.

La nostra prova e i prezzi

Il caricatore è dotato di un alimentatore ad alta efficienza con un cavo lungo 180 centimetri per una ricarica wireless rapida a 10W. Comprende, inoltre, un sistema di identificazione di oggetti estranei, la protezione da sovraccarico e la funzione di “adattive charging”. Inoltre abbiamo notato che iXpand Wireless Charger è in grado di effettuare la ricarica anche in presenza di cover poco spesse. iXpand Wireless Charger di Sandisk con capacità 128 gigabyte costa 120,99 euro; quello con capacità 256 giga 169,99 euro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.