Samsung Galaxy Note 20: lo smartphone per professionisti è ancora più potente

Presentati durante il tradizionale evento “Unpacked” di agosto, i due nuovi modelli di Galaxy Note si caratterizzano per un “pennino” ancora più preciso, una maggiore integrazione con Windows e la compatibilità con i giochi di Xbox. E a sorpresa arriva un nuovo pieghevole

È uno degli smartphone più amati e più “iconici”. Il Galaxy Note di Samsung – lo smartphone “col pennino” ideale soprattutto per i professionisti, gli studenti, coloro che lavorano in mobilità – si aggiorna e arriva alla versione 20 con tante nuove caratteristiche, tutte all’insegna del lavoro, della produttività ma anche dell’intrattenimento. “La gamma di prodotti Note più potente mai realizzata”, così la definiscono in Samsung, arriva nella tradizionale giornata estiva dedicata all’evento Unpacked, durante il quale Samsung in streaming dalla Corea ha annunciato anche l’arrivo di due nuovi tablet (S7 e S7+), di uno smartwatch (Galaxy Watch 3) e di innovativi auricolari wireless (Galaxy Buds Live). Mentre a sorpresa è stato annunciato anche il Galaxy Z Fold2 5G, nuovo smartphone con display flessibile di nuova generazione. “Mai prima d’ora – ha dichiarato TM Roh, president e Head of Mobile Communications Business di Samsung Electronics – ci siamo affidati alla tecnologia come facciamo oggi: è così che restiamo connessi mentre affrontiamo le straordinarie sfide che tutto il mondo deve fronteggiare”: 

Due versioni per il nuovo Note

La serie Note 20 si “sdoppia” in due versioni: “Galaxy Note 20 Ultra 5G – ci spiega Paolo Bagnoli, head of marketing Telefonia di Samsung Electronics Italia – offre il massimo delle prestazioni e delle performance e va a parlare con tutti i fan del Note che sono tantissime migliaia e continuano a seguire le evoluzioni del prodotto. E poi – continua – c’à il Galaxy Note 20 che invece va a guardare ai professionisti e a quelle persone che hanno bisogno di produttività in mobilità. Con Note – aggiunge – possiamo dire che abbiamo un pc all’interno del palmo di una mano e allo stesso tempo una console portatile con le prestazioni di una vera console per giocare in mobilità”.

Lo smartphone dei professionisti

Galaxy Note 20 è pensato per coloro che hanno bisogno di lavorare con uno strumento potente in mobilità. La versione 2020 vede l’aggiornamento dell’iconico “pennino”, la S-Pen, insieme a quello dell’app Samsung Notes, e una maggiore collaborazione con il sistema operativo Windows, “che consente – spiega Samsung – allo smartphone e al pc di lavorare perfettamente insieme”. La S-Pen, dunque, è migliorata con una maggiore precisione, meno latenza, assicura una maggiore accuratezza e reattività. Migliorate anche le Air Gesture, che permettono di fare dei movimenti con la penna in aria per comandare alcune funzioni dello smartphone (volume, fotocamera, etc). Inoltre, per aiutare gli utenti a catturare e modificare le proprie idee al volo (testi, appunti, disegni) la nuova applicazione Samsung Notes dispone di funzionalità avanzate di salvataggio e sincronizzazione sia tra dispositivi che sulle app più famose. E c’è anche una nuova opzione che permette di registrare audio mentre si prendono appunti. Infine si può accedere con facilità alle app mobili direttamente dal proprio pc con Windows 10 grazie al sistema Dex che permette di usare lo smartphone direttamente dal pc o – novità – da una smart tv.

Non solo lavoro però

Intrattenimento, fotografia, videogame. La gamma Note 20 fa un passo in avanti e porta l’intrattenimento della Xbox su un dispositivo mobile. Con Xbox Game Pass Ultimate, che offre l’accesso a una libreria di oltre cento giochi in cloud, e grazie alla connettività 5G e WiFi 6 è possibile giocare con una super-fluidità su un display ampio e immersivo. Il Note 20 ha tre fotocamere (wide, ultra-wide, tele); migliorata ancora la resa dei video, adesso viene definita addirittura “di qualità hollywoodiana”: formato di registrazione 21:9, 8K, 24fps. Messa a fuoco, audio, esposizione, illuminazione: tutto può essere configurato. E si può anche, come già avveniva sul 10, controllare e regolare la direzione del microfono per la massima chiarezza anche in spazi rumorosi.

Galaxy Note 20 e 20 Ultra 5G, disponibilità e prezzi

Galaxy Note ha un nuovo processore iperveloce Exynos 990, un display molto luminoso Dynamic Amoled 2x con frequenza di aggiornamento a 120Hz, una batteria da 4.300 mAh nella versione 20 e 4.500 mAh nella versione Ultra 5G che si ricarica per più della metà in meno di mezzora. I nuovi Note saranno disponibili dal 21 agosto, ma i preordini sono già aperti. Galaxy Note 20 nella versione 8 gigabyte di ram e 256 di archiviazione con connettività 4G avrà un prezzo di lancio di 979 euro, nella versione 5G 1.079 euro. I colori sono Mystic Bronze, Mystic Gray, Mystic Green. Galaxy Note 20 Ultra 5G sarà disponibile nella versione 12 gigabyte di ram e 256 di archiviazione a 1.329 euro nei colori Mystic Black e Mystic Bronze (Mystic White è un’esclusiva del sito Samsung). La versione top di gamma (12 gigabyte di ram, 512 di archiviazione), infine, è disponibile per l’acquisto solo sul sito Samsung in tutti e tre i colori a 1.429 euro.

A sorpresa ecco Galaxy Z Fold2 5G

Samsung continua a puntare sull’innovazione e sui dispositivi con display flessibile (come il Galaxy Fold) e a sorpresa, dopo aver ascoltato i suggerimenti degli utenti sulle funzionalità più richieste, ha presentato Galaxy Z Fold2 5G: si tratta di un “pieghevole” che combina la portabilità e la flessibilità di uno smartphone con la potenza e le dimensioni di un tablet. Tra le caratteristiche principali due display Infinity-O edge-to-edge con una cornice sottilissima: uno (quello sulla cover) da 6,2 pollici e uno (il principale) da 7,6. Galaxy Z Fold2 5G sarà disponibile in due colorazioni: Mystic Black e Mystic Bronze.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.