Tutte le novità di TCL all’Ifa di Berlino, c’è anche la tv con le videochiamate

La multinazionale cinese dell’elettronica porta a Ifa risultati interessanti e tante tecnologie nell’ambito dell’audio-video, ma anche degli elettrodomestici connessi e dell’aiuto alle fascia più anziana della popolazione

TCL, multinazionale cinese dell’elettronica particolarmente famosa per i suoi televisori, porta a Ifa – dove ha tenuto una conferenza stampa virtuale – numerose novità soprattutto nell’audio-video, campo in cui ha annunciato di aver registrato una forte crescita nella prima metà del 2020. Non solo tv e soundbar, però: arrivano anche nuovi tablet, condizionatori e uno smartwatch particolarmente utile per gli anziani.

(Tutte le novità dell’Ifa di Berlino 2020)

La tv con la telecamera per le videochiamate

Tra le novità più interessanti vi è la serie di Android TV QLED, che sul modello X915 integra una pop-up camera (cioè una telecamera che si alza a comando e poi scompare quando non serve) utile per fare videochiamate di gruppo direttamente dal salotto, e quindi migliorare l’interazione audio-video a distanza. Una funzione particolarmente apprezzata in questo periodo in cui le videochiamate e le riunioni di lavoro online si sono moltiplicate. Tra le altre caratteristiche della serie anche la possibilità di comandare la propria tv (e tutti gli oggetti della casa connessa) grazie alla voce. Per quanto riguarda le tecnologie collegate al mondo dei televisori arriva la tecnologia Mini-Led che garantisce design più flessibili a più zone di illuminazione e un migliore contrasto. 

Il motore grafico e la nuova serie P

Presentato anche un nuovo motore grafico, AiPQ Engine di seconda generazione: si tratta di un’innovazione che va a migliorare l’immagine e la performance dell’audiovisivo grazie ad algoritmi di apprendimento automatico. Il motore grafico migliora contrasto, colore e luminosità, analizzando anche i tipi di contenuto, il genere e gli “scenari” (come paesaggi verdi, scene notturne, animazioni, film). Inoltre TCL ha annunciato il lancio in Europa di due nuove tv serie P61 e P81, “novità tecnologiche – spiegano – che soddisferanno le esigenti aspettative dei consumatori grazie ai loro strumenti smart e all’incredibile qualità delle immagini e del suono, che trasformeranno il salotto in un cinema”.

Il tablet “naturale” e gli altri elettrodomestici

Novità anche nel campo dei tablet con la tecnologia proprietaria di Tcl NXTPAPER, “combinazione artistica di schermo e carta”: si tratta di un tipo di schermo che offre una visione naturale, ottenuto al termine di due anni di ricerca: non dà fastidio agli occhi e offre una definizione in HD senza flickr né emissioni della dannosa luce blu. Per i più anziani e le persone in difficoltà arriva MOVETIME Family Watch, uno smartwatch 4G che offre la possibilità di ricevere ed effettuare chiamate, rileva automaticamente eventuali cadute, monitora la frequenza cardiaca e può fare da promemoria per l’assunzione di farmaci. Novità anche nel campo dei condizionatori con i nuovi Ocarina e T-Smart: dispongono della funzionalità Gentle Breeze che gestisce il getto dell’aria in modo che sia più naturale (come una brezza, appunto) e offrono un programma di “disintossicazione” rapido a 56° per sterilizzare la maggior parte dei germi e degli altri inquinanti atmosferici, compresi polvere e sporco, in modo tale da tenere il condizionatore più pulito ed emettere aria più fresca e salubre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.