vivo V21 5G, ecco lo smartphone amante dei selfie

Abbiamo provato uno degli ultimi telefoni dell’azienda cinese che si distingue per un comparto fotografico decisamente interessante, particolarmente adatto a chi usa molto la fotocamera anteriore. E ha anche due piccoli flash frontali

Dopo aver venduto molti pezzi all’estero sbarca anche in Italia la serie V di vivo, e lo fa con uno smartphone interessante, soprattutto per chi ama i selfie e, come i creator, utilizza molto la fotocamera frontale: stiamo parlando di vivo v21 5G.

Le particolarità del comparto fotografico

vivo V21 5G è equipaggiato con una fotocamera frontale da 44 megapixel supportata da un sistema OIS di stabilizzazione dell’immagine: grazie all’integrazione dell’intelligenza artificiale e a un innovativo sensore di luce permette di scattare foto sempre nitide nelle più diverse circostanze, da foto e video in movimento a scatti notturni. Non è tutto: sul bordo superiore dello smartphone troviamo infatti anche due piccoli flash (“Dual Selfie Spotlight”) che insieme alla retroilluminazione dello schermo consentono di ottenere selfie (ma anche videochiamate) sempre ben illuminati, anche in condizioni di luce scarsa. V21 5G ha una fotocamera posteriore da 64 megapixel “supportata da una serie di fotocamere secondarie – spiegano – per gestire scatti grandangolari e più complessi e la fotografia macro”. Presente l’opzione Dual View per registrare video contemporaneamente da entrambi i lati dello schermo (funzione che iniziano ormai ad avere molti smartphone usciti quest’anno) e una tecnologia di intelligenza artificiale avanzata per migliorare le caratteristiche del viso. Le foto che abbiamo scattato rispecchiano certamente la qualità di tutte queste funzioni: abbiamo apprezzato la resa dei selfie ma anche degli scatti notturni (invece sugli zoom spinti c’è probabilmente ancora un po’ da lavorare). Molto buoni anche i video, sia quelli “tradizionali” sia quelli che sfruttano la modalità Dual View, sia quelli in movimento, che sono risultati ben stabilizzati.

Le altre caratteristiche

vivo V21 è uno smartphone comodo da impugnare e da tenere in tasca, pesa circa 175 grammi ed è spesso 7,29 millimetri. Sotto il “cofano” troviamo un processore MediaTek Dimensity 800U, 8 gigabyte di Ram e 128 gigabyte di spazio di archiviazione mentre il sistema operativo è Funtouch OS 11.1 basato su Android 11. All’interno dello smartphone è installata una batteria da 4.000 mAh che nelle nostre prove con il caricabatterie FlashCharge da 33W incluso nella confezione abbiamo ricaricato totalmente in circa un’ora e 10 minuti (in mezz’ora si arriva da 0 al 46%, in un’ora da 0 al 94%). Presente la compatibilità con le reti veloci 5G, presente la dual sim (al posto della seconda sim è possibile installare una Micro SD). Buona, infine, la resa dei colori sul display da 6,44 pollici. 

Verdetto, disponibilità e prezzi

vivo V21 5G è, dunque, uno smartphone di fascia media adatto ai consumatori più giovani, a chi scatta moltissime foto, a chi usa molto la selfie camera come i vlogger o a chi pubblica tante storie su Instagram. vivo v21 5G ha un prezzo di listino di 449 euro ed è venduto nei colori Dusk Blue e Sunset Dazzle.

Pro e Contro

PRO
Comparto fotografico
Ricarica veloce

CONTRO
Zoom spinto al massimo non convince

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.