Acrobat diventa “social”

→ D@di per Downloadblog.it

Acrobat, il popolare formato di Adobe per la condivisione di documenti, si aggiorna e diventa “social”. La multinazionale del software, infatti, ha lanciato un nuovo sito, chiamato Acrobat.com, che permetterà agli utenti di creare, conservare online e condividere i propri documenti Pdf. Una mossa che pone Adobe direttamente contro le altre grandi software-house per il predominio dell’importante fetta di mercato del settore dell’office online.

Al momento Acrobat.com è ancora in fase di beta e tutti si possono iscrivere. Una volta iscritti, si accede a un nuovo word-processor, chiamato Buzzword (è abbastanza “basic”) che permette di creare documenti di testo. Documenti che possono essere poi salvati in rete, all’interno del nuovo portale Acrobat, e condivisi (attraverso degli inviti) con altri utenti, che possono modificarli, leggerli o commentarli.

Nella versione definitiva è prevista anche la possibilità di creare delle vere e proprie conferenze Web in modo che gli autori possono collaborare e discutere in tempo reale e in maniera semplice.

La versione di prova del servizio permette agli utenti di creare gratuitamente fino a cinque file Pdf al mese; Pdf che poi possono anche essere inseriti (attraverso un tag “embed”) all’interno di siti e blog.

Adobe ha annunciato anche che a breve sarà disponibile una nuova versione definitiva di Adobe Acrobat: tra le novità, link diretti e opzioni di menu dedicate al nuovo Acrobat.com e la possibilità di inserire all’interno dei documenti anche dei video in Flash. La nuova versione (la 9) dovrebbe arrivare a luglio 2008.

Twiddla, una lavagna condivisa da inserire ovunque sul Web

→ D@di per Downloadblog.it

Avete mai avuto bisogno di collaborare a un progetto con un collega lontano, o di voler sottolineare parti di grafica o di testo presenti su una qualsiasi pagina Web insieme a una persona che si trova in un altro luogo rispetto a voi?

Esistono molti software che permettono di condividere lo schermo o i programmi, ma quello che vi proponiamo oggi, Twiddla, è davvero interessante. Cross-platform, funziona su qualsiasi browser senza bisogno di alcuna installazione.

Offre la possibilità di scrivere, disegnare e inserire oggetti multimediali su una lavagna bianca o su una normale pagina Web (anche quella di Downloadblog, ad esempio) e di condividere il tutto con uno o più persone collegate (e da noi invitate).

È possibile, inoltre, premendo un tasto, iniziare anche una chat audio. Se lavorate con internet o con la grafica o se avete colleghi in altri uffici, si tratta di un servizio a mio parere utilissimo e da inserire nei preferiti.

Che ne pensate? Volete consigliarci altri software simili?