Nei prossimi quattro anni un quarto della popolazione mondiale sarà connessa a internet

→ D@di per Geekissimo.com Secondo un report stilato dalla Jupiter Research, il numero di persone collegate online nel 2012 raggiungerà quota 1,8 miliardi, andando così a comprendere circa il 25 per cento degli abitanti del pianeta. La crescita maggiore avverrà – come era facile sospettare – nei paesi con le economie emergenti come Cina, Russia, India[…]

“Dal prossimo anno pagelle solo online”. Ci sembra un po’ azzardato… e tra l’altro in Italia già si fa

Sta facendo molto parlare di sé, in questi ultimi giorni, l’annuncio del neo-ministro della Funziona pubblica, Renato Brunetta, secondo cui entro un anno, un anno e mezzo anche le pagelle scolastiche saranno online. Una decisione, ha spiegato il ministro, che servirà far risparmiare carta alla pubblica amministrazione: “Se sapremo cambiare – ha spiegato il ministro[…]

Internet, nonostante la censura i navigatori cinesi sorpassano quelli americani

→ D@di per Downloadblog.it Incredibile ma vero, la notizia sta facendo in queste ore il giro del mondo. Gli utenti internet cinesi hanno appena sorpassato quelli degli Stati Uniti, facendo diventare la Cina il paese con il maggior numero di internet users al mondo. Ad affermarlo, l’agenzia di stampa “Nuova Cina”, secondo cui i navigatori cinesi[…]

Se pensavate che l'Adsl da noi costa tanto…

..allora non siete mai stati in Kazakistan! Secondo quanto riferito dall’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, accedere a internet in Kazakistan è praticamente impossibile per la maggior parte della popolazione. L’unica possibilità, per i cittadini, di connettersi, è essere ultra-ricchi, considerati i prezzi di Kazakhtelecom, l’azienda telefonica di stato. La tariffa mensile[…]

Adsl, l'Italia ancora sotto la media europea

Ieri si è tenuta a Roma l’annuale relazione dell’Agcom, l’Autorità garante delle telecomunicazioni. Oltre a parlare di telefonia e digitale terrestre, il presidente Calabrò si è soffermato anche sull’accesso alla rete e sul problema del digital divide. Nella relazione, in particolare, si evidenzia un “rafforzamento della componente dati e una decisa crescita della banda larga[…]

Dhl, in rete il 65 per cento degli italiani

Il 36 per cento dei cittadini italiani, quindi poco più di 21 milioni e 287mila persone, si collegano regolarmente a internet. Lo rivela un’indagine di Dhl Express sull’utilizzo della rete nel nostro Paese. Tra i servizi più utilizzati, l’informazione, gli acquisti e le prenotazioni. Negli ultimi cinque anni, si legge nella ricerca, il trend di[…]

La situazione della banda larga in Italia

La situazione della diffusione della banda larga in Italia non è delle migliori, anche se ultime statistiche europee diffuse parlano di netti miglioramenti. Vorrei segnalare un’iniziativa molto carina chiamata “Io voglio l’Adsl”. Si tratta di un progetto molto interessante nato dall’idea di un ragazzo che vive in una piccola frazione della provincia di Potenza. Il[…]