Possiamo cambiare il Paese

(Sulla scia del “Yes we can” di Obama ripropongo l’inno veltroniano “Se po’ fà” ideato dalla redazione di Tetris) SOLE e nuvole si alternano nei cieli d’Italia in questi giorni di un aprile che trattiene ancora una coda d’inverno ma preannuncia col verde dei prati e il profumo dei fiori la più dolce stagione dell’anno.[…]

Una bellissima analisi della nostra Italia, come ogni domenica

Se non l’avete ancora fatto, vi consiglio di leggere l’editoriale di questa mattina su Repubblica di Eugenio Scalfari dal titolo “L’Italia non è triste, ma è solo schifata”, che analizza la situazione socio-economica e politica nell’Italia del 2007. Passando per la legge elettorale, il governo Prodi, l’immobilismo politico, i furbetti, il caso-Rai e i problemi[…]