Stop I-60, ieri la grande manifestazione

Alcune fotografie scattate ieri in via di Grotta Perfetta alla manifestazione per protestare contro lo scempio dell’I-60, il nuovo mega-quartiere senza regole in progettazione nella zona Eur-Ardeatino a Roma. Per tutte le informazioni http://www.stop-i60.org.

La manifestazione in via di Grotta Perfetta


Continua a leggere Stop I-60, ieri la grande manifestazione

Stop I-60, domani grande manifestazione nazionale

Domani, venerdì 5 giugno, grande manifestazione al parco del Forte Ardeatino, in via di Grotta Perfetta, per manifestare contro I-60, il nuovo quartiere per migliaia di persone che dovrebbe nascere tra via di Grotta Perfetta e via Ballarin, nella zona Eur-Ardeatina a Roma. Un quartiere che avrebbe effetti disastrosi sulla qualità della vita dell’area, con milioni di metri cubi di nuove case e migliaia di automobili in più

Accorrete numerosi! Per tutte le informazioni: http://www.stop-i60.org/

Trenta nuovi palazzi? No grazie! Stop all’I-60!

Si chiama I-60, e prevede la costruzione di trenta palazzi in via di Grottaperfetta tra i quartieri Montagnola e Roma70. Un’area che era tutelata archeologicamente e che ora stranamente non lo è più. Un’importante area verde della zona. Che verrà riempita di auto e cemento.

Combattiamo l’ennesima speculazione edilizia dei soliti palazzinari!!

E io che pensavo che nel mio quartiere non succede mai nulla

PROVANO SU MURO MOLOTOV “VISTE” SU YOUTUBE, ARRESTATI 5 GIOVANI =

(AGI) – Roma, 1 set. – “Avevamo visto su Youtube come si
fabbricano le molotov e abbiamo deciso di provarci anche noi”.
Hanno tentato di “giustificarsi” così i cinque giovani, tutti
di etá compresa tra i 17 e i 18 anni e incensurati, sorpresi
nella notte da una pattuglia del commissariato Tor Carbone
mentre lanciavano tre bottiglie incendiarie contro un muro di
vicolo dell’Annunziatella.
Agli agenti diretti da Roberto Vitanza – impegnati in un
servizio di prevenzione mirato – i cinque, dopo l’arresto,
hanno candidamente confessato di aver agito “per divertimento”,
dopo aver visto sul web un filmato di istruzioni sulla
costruzione fai-da-te di molotov. Il “lancio” e la successiva
esplosione erano stati anche ripresi con un videofonino,
sequestrato insieme con un manganello telescopico trovato in
possesso di uno dei ragazzi.
Pesante il reato contestato: fabbricazione e detenzione di
armi da guerra. (AGI)

Un rifugio antiaereo nel bel mezzo dell’Eur

Rifugio

Questa mattina con grande piacere ho visitato la mostra fotografica “Istantanee di vita – Volti, gesti, persone, architetture all’Eur”, tutta dedicata alle fotografie storiche che hanno accompagnato la creazione e la vita, dagli anni del Fascismo ad oggi, del quartiere in cui vivo, a Roma.

La mostra, con oltre trecento immagini inedite, inizia all’interno del Palazzo degli Uffici (sede legale di Eur Spa) ma prosegue poi nei suggestivi locali del rifugio antiaereo sotterraneo. Se capitate da queste parti andatela a vedere perché ne vale veramente la pena… e poi è davvero suggestivo anche solo visitare i locali del rifugio, in cui si vedono ancora i segni del terrore e delle difficoltà di quegli anni.