Anche tu mentre “lo fai”… vai su Facebook?

Incredibile sondaggio: gli europei mentre fanno l’amore fanno anche altro. Ma voi lettori… smentite!   Gli europei? Sono molto distratti, soprattutto sotto le lenzuola. E nel pieno della passione si lasciano spesso e volentieri sviare da altro. Libri, fornelli, tv e social network compresi. È quanto rivela una ricerca elaborata da Akuel Skyn su un[…]

Berlino e Dresda a -10°

A una settimana dal viaggio a Berlino e Dresda pubblichiamo una galleria fotografica insieme a qualche riflessione. Non bastano cinque giorni per visitare Berlino: si tratta di una città che va vissuta, va assaporata, va percorsa in lungo e in largo (cosa che durante il viaggio è stata molto difficile, considerati i 30 centimetri di[…]

Intesa Usa-Ue: alcuni detenuti di Guantanamo in Europa. Il mio servizio per Sky Tg24

  Washington e Bruxelles hanno raggiunto l’intesa su un accordo che sarà approvato formalmente lunedì dai ministri degli Esteri europei sulle condizioni per il trasferimento dei detenuti di Guantanamo in Europa. Lo riferiscono fonti comunitarie, precisando che la decisione di accogliere ex-detenuti spetterà ai singoli governi del Vecchio continente. Al momento, oltre all’Italia, altri cinque[…]

L’Europa sull’orlo della recessione. Il mio servizio per Sky Tg24

  La Commissione europea si prepara a tagliare drasticamente le previsioni di crescita per il 2009. In vista del vertice dei capi di Stato e di governo di venerdì, l’Eurogruppo – che si riunisce oggi – e l’Ecofin – domani – sono chiamati ad analizzare una situazione di sostanziale stasi dell’economia che, con la crisi[…]

Clima, scontro Italia-Unione Europea. Ma in cosa consiste il pacchetto? Il mio servizio per Sky Tg24

In corso a Bruxelles il vertice dei ministri dell’Ambiente Ue per discutere dei costi del pacchetto “20-20-20”. Ma in cosa consiste il pacchetto del “20-20-20”? Questa notte ho preparato una scheda che sta andando in onda oggi su Sky Tg24. La trovate dopo un minuto rispetto all’inizio di questo video.

Scandalo del latte contaminato in Cina, allarme in tutto il mondo

Il mio servizio di oggi su Sky Tg24. Si è dimesso, con il consenso del governo di Pechino, il responsabile incaricato del controllo di qualità alimentare, Li Changjiang. Secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero della Sanità cinese, oltre 53mila bambini sarebbero stati sottoposti a cure mediche dopo aver consumato latte in polvere contaminato da[…]

La Commissione Europea (finalmente) dalla parte dei consumatori: in tre anni le aziende telefoniche dovranno abbassare del 70% le tariffe dei cellulari

→ D@di per Geekissimo.com Chiamare i/con i telefonini costa troppo? La Commissione Europea ha lanciato una nuova “offensiva” contro i rincari delle tariffe dei telefoni cellulari, con l’obiettivo, ha spiegato il commissario europeo alle telecomunicazioni Viviane Reding, di “abbassare i costi delle telefonate di circa il 70 per cento nei prossimi tre anni“. Entro la fine[…]

“In Europa serve un’accelerazione urgente per migrare all’IPv6″. Parola della Commissione Europea

I governi dei Paesi membri dell’Unione Europea, così come i siti e i portali principali del Vecchio Continente, devono guidare la migrazione allo standard IPv6. Parola del Parlamento Europeo, che proprio in questi giorni ha lanciato un allarme: se non innoviamo il metodo di gestione degli indirizzi internet, tutta la Rete e l’innovazione tecnologica sono[…]

Sbarca anche in Italia Europocket Tv

→ D@di per Downloadblog.it La provincia di Pesaro-Urbino e la regione Lazio hanno siglato un protocollo d’intesa per dare il via alla versione italiana della web-tv Europocket Tv. Si tratta del primo “canale multimediale giovanile”, nato nel 2006 con il sostegno del Parlamento europeo, che si rivolge ai ragazzi con contenuti interattivi e formati originali. Tra[…]

Insegnare ai bambini ad usare internet in modo responsabile: nasce TeachToday

→ D@di per Downloadblog.it Quattordici tra i maggiori operatori di telefonia mobile, fornitori di contenuti, società di social networking e provider internet hanno lanciato TeachToday.eu, un sito – disponibile in inglese, italiano, francese, tedesco, spagnolo e ceco – che ha il compito di aiutare gli educatori (che lavorano con adolescenti e bambini) ad insegnare ad usare[…]

L’Unione Europea punirà l’istigazione al terrorismo su internet

L’Unione Europea ha approvato una normativa contro l’istigazione al terrorismo attraverso la rete per cercare di arginare l’utilizzo di internet a scopi terroristici da parte di gruppi militanti. Tra le altre decisioni prese dai ministri della Giustizia e dell’Interno che si sono riuniti a Lussemburgo, anche l’approvazione di un piano d’azione per cercare di impedire[…]

Diario di viaggio in Ucraina: giorno 4

Martedì 5 febbraio 2008 (L’archimandrita Yevstraty Zorya, portavoce della Chiesa ortodossa – patriarcato di Kiev) Probabilmente inizi a capire l’importanza del tuo lavoro e la vastità del reportage che stai svolgendo solamente quando ti accorgi di avere ore e ore di interviste da sbobinare. È successo oggi, giornata a dire la verità un po’ fiacca[…]

Diario di viaggio in Ucraina: giorno 3

Lunedì 4 febbraio 2008 (La squadra di Babel Reporter: da sinistra, il mio fotografo Jan, me stesso, la traduttrice del gruppo francese Natalia, la giornalista francese Prune e il fotografo francese Cyril) È davvero impressionante vedere una città relativamente povera e con tanti problemi avere un sistema di metropolitane così avanzato. Le gallerie sono costruite[…]

Una settimana in Ucraina

Il grande giorno è arrivato. Da domani, 2 febbraio, e fino a sabato 9 sarò in Ucraina per un reportage. Parto grazie a un’iniziativa chiamata Babel Reporter promossa dal giornale francese Cafebabel per “incentivare la conoscenza” di giovani giornalisti e fotografi di diversi Paesi europei che vogliano effettuare reportage nelle aree che si affacciano all’Europa.[…]

Rottura di un cavo sottomarino, internet ancora “in ginocchio” in India e Medio-Oriente

→ D@di per Geekissimo.com Ci vorrà almeno una settimana, forse anche di più, per il ripristino totale dei servizi internet in Medio Oriente e in India, che come probabilmente saprete si sono interrotti da mercoledì a causa della rottura di due cavi sottomarini in fibra ottica. Secondo quanto riporterebbero alcune agenzie di stampa, la rottura ha[…]