Gli italiani e il Crocifisso

Dopo alcuni giorni fuori città lontano dalle notizie dell’ultim’ora, dalla spicciola polemica politica e dall’aggiornamento continuo delle notizie tipici di una giornata per me normale torno e trovo (ieri mattina, 4 novembre) che l’attenzione mediatica è tutta spostata verso la decisione della sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’uomo di Strasburgo, che ha accolto l’istanza[…]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

→ D@di per Geekissimo.com Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la possiamo certo fare. L’anno che si è appena concluso ha dato solo un assaggio della potenza di internet in mobilità e di[…]

LetterMeLater: “scheduliamo” e-mail e post nel futuro

D@di per Downloadblog.it Tanto tempo fa parlammo di un’estensione per Thunderbird in grado di programmare lettere da spedire nel futuro. Oggi, invece, parliamo di un servizio Web sicuramente più affidabile per un’operazione del genere. Si chiama LetterMeLater, è completamente gratuito e permette di utilizzare la propria casella di posta per spedire lettere ad orari e[…]

Internet collasserà nel 2010. O no?

Ultimamente sono in molti a parlare di una vicina morte (o collasso) di internet, dovuta al traffico eccessivo. Ultimamente sta facendo molto scalpore una ricerca pubblicata dal quotidiano statunitense Usa Today secondo cui l’utilizzo massiccio della banda larga e dei contenuti multimediali porterà a un deterioramento sempre maggiore dei cavi telefonici e, quindi, dell’intera rete.[…]

Il futuro incerto di BitTorrent

Grossi cambiamenti in vista per il protocollo di BitTorrent. La BitTorrent Inc., la compagnia fondata da Bram Cohen che ha sviluppato e tuttora gestisce il protocollo, ha infatti deciso di lanciare un nuovo tipo di protocollo il cui codice sorgente sarà, molto probabilmente, chiuso (almeno in alcune parti). Questo, sono in molti a dirlo, darà[…]