Cinquant’anni al servizio dello Stato

di Daniele Semeraro   “Ho spesso ripetuto che in un’altra eventuale vita terrena avrei fatto l’ufficiale di marina. Ebbene, era solo una battuta: farò di nuovo il giudice”. Si conclude con queste parole “Un Giudice – Cinquant’anni al servizio dello stato” (Schena Editore, 195 pagine, 18 euro), il primo libro di Cataldo Gigantesco, presidente onorario[…]

Tecnologia in classe? Liguria regione pilota: dal prossimo anno contro il caro libri e il peso degli zaini, e-book gratis per tutti

→ D@di per Geekissimo.com Oggi parliamo di una novità fresca fresca che arriva dalla Liguria, che con una legge regionale diventa capofila in Italia per un progetto molto innovativo. Il Piano regionale per il diritto allo studio del sistema scolastico e formativo per gli anni 2008-2010 approvato ieri all’unanimità prevede, infatti, per gli studenti delle scuole[…]

La British Library continuerà a digitalizzare i suoi libri, anche senza Microsoft

→ D@di per Downloadblog.it Microsoft rinuncia a creare una enorme biblioteca virtuale, lasciando di fatto campo libero a Google? La British Library non (che fino alla settimana scorsa poteva contare sulla partnership di Microsoft nel digitalizzare i propri libri) non si perde d’animo e ha annunciato che il progetto che punta a rendere “digitalmente disponibili” migliaia[…]

Microsoft rinuncia a creare una grande biblioteca virtuale

→ D@di per Downloadblog.it Sembra che Microsoft abbia deciso di lasciare a Google il campo libero per quanto riguarda le biblioteche virtuali e le “scannerizzazioni” di libri. Secondo quanto si apprende, digitalizzare libri e archiviare riviste accademiche non fa più parte dei piani della società per rilanciare il settore della ricerca, ha spiegato Satya Nadella, senior[…]

Googlecrazia, un libro sul potere di Google

→ D@di per Downloadblog.it Oggi, invece che parlare di software o di un servizio Web, parliamo di un libro, un pamphlet per la precisione. Si chiama “Googlecrazia” ed è stato sritto dall’Erik Gunnar Trjo (composto dai giornalisti Gabriele Salvatori, Daniele Titta e Aldo Sciacca). Un testo che si propone come un’inchiesta su uno degli strumenti informatici[…]

“A parte il cancro, tutto bene”

Ieri mattina su Repubblica ho letto un pezzo che mi ha fatto molto riflettere. Corrado Sannucci, storico inviato del giornale che ha seguito soprattutto manifestazioni sportive, ha scritto un libro, intitolato “A parte il cancro tutto bene” in cui spiega il coraggio di affrontare la leucemia. Passando per l’amore della famiglia, la lotta quotidiana, la[…]

Nell’era dell’eBook… la libreria non è più nostra

→ D@di per Geekissimo.com I colleghi di BoingBoing e di Gizmodo durante gli ultimi giorni hanno discusso della proprietà “fisica” degli eBook, i libri elettronici che se da noi non sono ancora diffusissimi, sicuramente negli ultimi mesi stanno spopolando negli Stati Uniti, grazie anche ad alcuni lettori come Kindle e Sony Reader. In pratica, ci si[…]

La biblioteca dell’università del Michigan e Google book search. Una storia d’amore

D@di per Geekissimo.com Chi l’ha detto che tutti i bibliotecari e tutte le biblioteche sono contrari al progetto di Google di scannerizzare milioni di libri e metterli online disponibili a tutti gli studiosi e i lettori del mondo? Paul Courant, direttore della biblioteca dell’università del Michigan, ha le idee molto chiare. “L’università del Michigan e[…]

Novità per Google Book Search

Google ha introdotto alcune novità nel proprio servizio Book Search (o Ricerca Libri, in italiano). Si tratta di My Library e “embeddable book clips”. Tramite My Library è possibile creare e condividere online la propria libreria virtuale, visualizzando libri e copertine come in un vero scaffale. La libreria è pubblica e, quindi, è possibile condividerla,[…]

Wikipedia per l'Africa

Come molti di voi sapranno è in corso a Mantova Festivaletteratura. Tra i tanti appuntamenti di quest’anno ci piace segnalare alcuni workshop davvero interessanti che tratteranno l’argomento “Africanizzare Wikipedia”. Il progetto prende il nome di Wikiafrica, e nasce dalla collaborazione di Wikimedia Italia con l’Associazione Lettera 27 Onlus. L’”africanizzazione” di Wikipedia, spiegano gli ideatori dell’iniziativa,[…]

I libri costano troppo? Scambiateli in rete

Molti i siti internet che offrono la possibilità di vendere e comprare testi usatiComodi e veloci nelle risposte, sono un buon punto di partenza per risparmiare I libri scolastici costano troppo?Quest’anno scambiateli in rete di DANIELE SEMERARO ROMA – Dopo le polemiche degli ultimi giorni sui rincari di libri e materiale scolastico, che quest’anno secondo[…]

Torna il caro-scuola. Per libri e diari aumenti dell'11%

La denuncia delle associazioni dei consumatori: le scuole ignorano i tetti di spesaMaglia nera a Napoli: alla media “Falcone” per i testi si spenderanno 394 euro Il salasso di libri, zaini e diarinel nuovo anno rincari fino all’11% Per evitare la stangata, meglio gli ipermercati e i mercatini del libro usato di DANIELE SEMERARO ROMA[…]

Tilt per i siti con l'"Ultima cena" di Leonardo

In tilt, tra ieri e giovedì, i siti internet (ufficiali e non) dov’è possibile vedere ad alta risoluzione la raffigurazione dell’”Ultima Cena” di Leonardo Da Vinci a causa di una nuova teoria secondo la quale all’interno del dipinto potrebbe essere nascosta un’altra immagine (più piccola) di un cavaliere templare e un bambino. Non è la[…]

Migliora Google Book Search

Google non potrà mai digitalizzare tutti i libri esistenti sulla faccia della terra. E allora, come risolvere il problema? Semplice: da oggi per alcuni libri ancora non digitalizzati (oppure impossibili di digitalizzare) Google Book Search offirà la possibilità di ricercare nei cataloghi delle biblioteche di tutto (?) il mondo “analogico”. Questo tramite un servizio chiamato[…]

Márquez in crisi: "Non scrivo più, ho perduto l'ispirazione"

Il Nobel dopo diversi anni accetta un’intervista e rompe il silenzio: “Non ho più ispirazione, e la gente si accorge se non ci metti l’anima” García Márquez si confessa“Sono in crisi, non scrivo più” di DANIELE SEMERARO MADRID – “Nel 2005 ho smesso di scrivere”, non per rinuncia ma per mancata ispirazione. Così Gabriel García[…]