Tetris VS Matrix?

Luca Telese ha scritto oggi una pungente lettera a Enrico Mentana, pubblicata su Dagospia.

“TETRIS” VS “MATRIX”, TELESE VS MENTANA – “CI VUOLE PIÙ CORAGGIO A FARE DUE ORE DI PROGRAMMA CON QUATTRO FILOSOFI (COME GAD), CHE CON QUATTRO CULI (COME CHICCOLINO)” – IL PRIAPISMO “MONTEZEMOLATO” (DA PICCO!)…

Caro Dago,

Chicco Mentana prova a esibire i suoi muscoli contro Gad Lerner, ma mi pare che mostri di averne meno di quanto creda (lui). Il solito fantastico priapismo di Chicco: sempre generoso, ma per autocertificazione. Ricorda quei compagni di scuola che alle medie gridavano di averlo lungo, e poi dopo le partite di calcio facevano la doccia con le mutandine perchè si vergognavano del confronto metrico.

Un Chicco simpaticamente tardoadolescente, dunque, ma anche un po’ ganassa: in primo luogo perchè se la prende con Gad usando l’argomentazione – “Io Tarzan-tu-Jane”! – che lui fa i picchi di ascolto, e che Lerner invece non lo guarda nessuno. Ma quanto si sente fico? Non mi interessa sindacare sui due programmi (ovvio che rispetto a “Tetris” sono entrambi prestoria). Certo è che sarei curioso di vedere quanto farebbe Chicco-miles-gloriosus-Mentana se portasse i suoi sfolgoranti Matrix su una rete come La7, flagellata dall’Auditel taroccato (quello sì) dal duopolio.

Magari ci da lezioni a tutti, magari come molti spacconi fa il tonfo, chissà. Di sicuro ci vuole più coraggio a fare due ore di programma con quattro filosofi (come Gad), che con quattro culi (come Chiccolino). Che poi i culi sono bellissimi, come spiega il maestro Brass: a patto di non vergognarsene (come lui), e di non volercela menare, come fa Chicco, con il giornalismo anglosassone.

L’unica cosa certa è che un conduttore che deve citare quattro giornali per giustificare il fatto che inzuppa sempre il pane nel fascino garantito del delittificio italiano, di palle non ne ha tante. Anzi, ne ha poche. Anche perchè, i quattro che cita, sono tutti gli amichetti suoi. Più che duopolio è quadripolio (ma da bar).

Luca Telese

Ps. Noi abbiamo fatto il nostro picco di ascolto (10.00% di share) con questo omaggio rinascimentale al “montezemolone” che solo tu hai mostrato (Chicco non se la sente). Te ne faccio omaggio. Dice Vespa di inviarlo a Luchino che per lui è molto chic…

Ma lo volete vedere il “Montezemolone”???

Aldo Grasso: mica ce l’avevi con noi?

Scrive oggi Aldo Grasso sul Corriere della Sera a proposito dello spettacolo di Celentano:

“Ah, se solo cantasse! Invece parla, predica, incensa Prodi. Inizia a cantare ma subito si ferma ( cantus interruptus), se la prende con Casini, per via del nucleare che porta alla tomba ma poi regala uno spottone al premier.

Adriano Celentano è un genio. La situazione di sua sorella (terra) non è buona ma la sua sì. Per questo ride e scherza. Flaiano avrebbe detto, la situazione è grave, ma non è seria. Nessuno come lui, infatti, sa trasformare una promozione in un evento. Gli altri, per farsi pubblicità, sono costretti a fare il giro delle sette chiese, a fare la questua per essere invitati da Fazio o da Ferrara, a umiliarsi nelle peggiori trasmissioni come fa il povero Bruno Vespa. Lui no: non solo ottiene un programma tutto per sé ma anche una sfilza di preziosi spot, pieni di fulmini e saette, che tirano la volata al cd. Lo sforzo misurato che compie nel credere che le sue canzoni racchiudano un fondo di verità viene sempre premiato”.

Mi piacerebbe sapere quali sono “le peggiori trasmissioni”. E intanto ecco a voi l’incavolatura di Vespa nell’ultima puntata di Tetris.

Quando Vespa s’incazza…

Ottima puntata di Tetris questa sera intorno alla mezzanotte su La7 (dopo le Invasioni Barbariche) e domani in replica alle 13. Puntata scoppiettante, perché, oltre a parlare di sesso e potere con video inediti, Bruno Vespa, ospite di Luca Telese, si è “incazzato” come non mai per una domanda sullo scandalo intercettazioni Rai-Mediaset.

Presto i video online, intanto un bel comunicato dell’Adn ripreso anche da Dagospia.

10 – VESPA: LE INTERCETTAZIONI SONO UNA SCHIFEZZA…
(Adnkronos) – ll caso Sottile – dice Vespa, ospite questa sera di “Tetris” su La 7 – dimostra come noi giornalisti possiamo distruggere la vita di una persona. Sottile e’ stato arrestato, ’sputtanato’ e prosciolto. Io vorrei che tutto il peculato degli italiani si limitasse a un’indebita scarrozzata su un’automobile di servizio. Non puoi distruggere la vita di un persona per questo, certo puoi destituirlo dal suo incarico di portavoce del ministro degli Esteri’. Alla domanda di Luca Telese se si riferisce all’uso delle intercettazioni anche su Vespa in relazione agli ultimi brogliacci Rai- Mediaset, il conduttore di Porta a Porta replica: ’Cosa? Sia chiaro nelle sue domande. Del Noce dice soltanto che avrebbe detto che Vespa avrebbe nominato nelle circostanze opportune il ’Dottore’, cioe’ Berlusconi. Mi spiega cosa significa? Lei parla come se io fossi stato intercettato. Calmiamoci. Impariamo il mestiere. Le intercettazioni sono una schifezza! In questo Paese se ne fa un uso illegittimo. L’Italia e’ l’unica democrazia dove le intercettazioni vengono utilizzate di dritto e di rovescio, spesso in maniera impropria, spesso servono a distruggere le vite delle persone, non aiutano la giustizia, se non in casi clamorosi, e secondo me andrebbero regolamentate in maniera precisa senza nascondere niente, aiutando sempre la giustizia’.

Stasera in onda la seconda puntata di Tetris

Stasera, a partire dalle 0.05 su La7, andrà in onda la seconda puntata di Tetris, il talk-show “surreale” condotto da Luca Telese al quale sto lavorando già da un mese. Ospiti in studio il giornalista e scrittore Marco Travaglio, il vice-coordinatore di Forza Italia Fabrizio Cicchitto, il senatore Ds Nicola La Torre e il direttore di Liberazione Piero Sansonetti. Una puntata da non perdere, eccovi il promo.

Tetris, il primo programma che svende la Casta

Attenzione: post di prova. Il sito è in costruzione

È arrivato il momento di iniziare a scrivere qualche post per il nuovo blog, in attesa della vera e propria inaugurazione. Per adesso chiedo scusa per gli errori o le sezioni non tradotte. Sto lavorando tanto e nel tempo libero cerco di configurare questo bellissimo nuovo sito.

A proposito di lavoro, ecco il promo che sta andando in onda su La7 in questi giorni di Tetris, il nuovo programma televisivo in onda ogni venerdì alle 23.45 condotto da Luca Telese.