È morto uno degli spettacolari cani malesi in grado di riconoscere, con il naso, i cd contraffatti!

→ D@di per Geekissimo.com Questa notizia ha davvero dell’incredibile, e che ci crediate o no viene da una fonte molto autorevole: l’agenzia di stampa France-Presse. In Malesia ci sono dei cani in grado, con il solo odorato, di riconoscere i cd e i dvd pirata, proprio come quelli che si trovano lungo i marciapiedi di molte[…]

Viacom-YouTube, la causa giudiziaria miliardaria che spaventa il Web

→ D@di per Geekissimo.com Sta suscitando enormi polemiche la causa miliardaria che Viacom ha intentato contro YouTube “per non essere stata capace di tenere fuori dal popolare sito di video-sharing i materiali protetti da copyright”. Viacom, in particolare, avrebbe identificato sul sito di proprietà di Google almeno 150mila clip non autorizzate. Google, dal canto suo, si[…]

Pirateria informatica in Italia. Ecco le vostre risposte

→ D@di per Downloadblog.it Una settimana fa avevamo affrontato la problematica della pirateria informatica, che nel nostro Paese sarebbe in lieve calo (meno due per cento rispetto allo scorso anno) ma che pone comunque l’Italia al di sopra della media mondiale per quanto riguarda il software illegale. A tal proposito vi avevamo proposto un sondaggio, come[…]

La Comcast, importante provider internet, inverte la rotta e non perseguirà più chi scarica illegalmente. L’inizio di una nuova era?

Ultimamente in numerose occasioni ci siamo occupati del comportamento dei provider nei confronti degli utenti “pizzicati” nel fare largo uso di programmi peer-to-peer per scaricare illegalmente film, software o musica. Una tendenza che ha visto ultimamente una maggiore attenzione dei fornitori internet nei confronti dei utenti, che in molti casi sono stati sanzionati o si[…]

Mojo: condividere la propria musica di iTunes con gli amici e permettere loro di scaricarla

→ D@di per Downloadblog.it Condividere la propria libreria musicale di iTunes con gli amici, dando loro la possibilità di scaricare i brani presenti sul nostro computer? Non è poi così difficile, se si utilizza un’applicazione gratuita, chiamata Mojo, disponibile per Mac e Windows. L’interfaccia è molto semplice e subito si nota una perfetta integrazione all’interno del[…]

Giappone, alcuni provider taglieranno la connessione internet a chi scarica illegalmente

Quattro organizzazioni che rappresentano molti importanti provider di accesso a internet in Giappone hanno firmato un accordo che prevede il taglio della connessione internet agli utenti recidivi che, anche dopo essere stati ammoniti, continuano ad usare programmi di file-sharing per condividere software, film e musica. La decisione è arrivata dopo che nel paese del Sol[…]

Tredici miliardi di euro. Ecco “quanto costa”, ogni anno, la pirateria informatica in Italia

→ D@di per Geekissimo.com Ogni anno solo in Italia la perdita economica causata dalla pirateria informatica si aggira intorno ai tredici miliardi di euro. La stima è stata calcolata da Assintel, l’associazione nazionale di imprese che operano nel settore dell’Ict (Information&communication technology), secondo cui il fenomeno sarebbe esploso con la diffusione di internet e dei sistemi[…]

Uk: i provider combattano la pirateria, altrimenti saranno sanzionati

→ D@di per Geekissimo.com Gli internet service provider dovranno compiere azioni concrete per impedire i download illegali, altrimenti subiranno sanzioni legali. È questo il pensiero del governo inglese, dopo che alcune ricerche hanno accertato che nel paese sarebbero circa sei milioni gli utenti Adsl che scaricano illegalmente software, film e musica. Secondo quanto ha spiegato il[…]

I provider potrebbero iniziare a bloccare “amichevolmente” i contenuti protetti da copyright. Ennesima invasione della privacy?

Rappresentanti di At&t e di altri importanti internet provider stanno discutendo la possibilità di filtrare, a livello di rete, i trasferimenti di materiale coperti da copyright ai computer degli utenti. “Dobbiamo farlo – ha spiegato un portavoce di At&t – e dobbiamo solo trovare un metodo gentile per iniziare a farlo”. Fino ad ora i[…]

Germania, “verboten” copiare cd o dvd

In Italia non se n’è parlato molto, ma la Germania ha approvato venerdì scorso una legge molto controversa che rende illegale per gli utenti creare copie (anche di backup o per uso personale) di film e musica. Il Bundesrat, la camera alta del Parlamento, non ascoltando le associazioni dei consumatori ha approvato la legge, che[…]

Cina: "Siamo vittime – non responsabili – della pirateria"

La Cina è diventata uno dei bersagli preferiti per gli attacchi informatici, e negli ultimi anni ha dovuto fronteggiare numerosi e insistenti tentativi di intrusione da parte di hacker di paesi occidentali. Lo ha detto un ricercatore militare della repubblica cinese. La Cina, ha aggiunto l’esperto, “sta fronteggiando una situazione più grave in termini di[…]