Ecco come rendere tutti i nostri messaggi di Gmail letti

→ D@di per Downloadblog.it

Se vogliamo fare un po’ di pulizia nella nostra casella di posta Gmail, ci viene incontro un utile trucchetto per rendere, all’istante, tutti i messaggi come “letti”. Un’operazione utile nel caso avessimo ricevuto, nel corso dei mesi scorsi, tonnellate di newsletter o pubblicità che non abbiamo avuto il tempo di/non abbiamo voluto leggere.

Il trucco è semplicissimo. Basta andare in Impostazioni > Filtri > Crea un nuovo filtro. Poi, dove c’è scritto, “Contiene le parole” basterà incollare questa stringa: is:unread. Si tratta di una stringa che seleziona solamente i messaggi non letti (e funziona anche con la versione italiana di Gmail). A quel punto, tra le azioni, cliccare su “Segna come già letto” e su “Applica il filtro anche alle X conversazioni seguenti”. Automaticamente, tutti i messaggi saranno considerati già letti.

Dopo aver fatto quest’operazione vi consiglio ovviamente di cancellare la regola, altrimenti da ora in poi tutti i nuovi messaggi saranno automaticamente visualizzati come già letti. Il trucco è molto utile perché permette di evitare, pagina per pagina, di andare a leggere/cancellare tutti i messaggi non letti.

La versione “portable” di Firefox con Flash anche in ambienti “bloccati”

→ D@di per Downloadblog.it

trucco di cui avrei avuto personalmente bisogno alcune volte; immagino che anche molti di voi si saranno trovati in una situazione simile. In particolare, sto parlando di tutte quei casi in cui ci troviamo davanti a computer “protetti” senza permessi da amministratore (in ufficio, all’università, in un internet point) e non riusciamo a installare Firefox.

Come sapete tutti, con la diffusione delle cosiddette “pennette Usb” e delle memorie esterne, stanno aumentando esponenzialmente anche gli utenti delle versioni “portable” dei programmi: quelle, cioè, che s’installano direttamente su un flash drive e non hanno bisogno di un’installazione locale. Può capitare, e qui torniamo al problema, che installando Firefox Portable edition non abbiamo però la possibilità di installare il plugin di Flash, rendendoci un po’ difficile la navigazione in determinati siti.

Se, però, Flash – come di solito accade – è già installato nel computer dove stiamo lavorando, ci basterà copiare i file flashplayer.xpt e NPSWF32.dll dalla cartella d’installazione di Flash (solitamente Windows > System32 > Macromedia > Flash) e incollarli nella cartella dei plugin della nostra versione portatile di Firefox (Firefox > plugins).

Tutto qua: basta chiudere e riaprire il browser di casa Mozilla per avere Firefox portatile completamente funzionante.