Tag Galaxy: e Flickr diventa una galassia

→ D@di per Downloadblog.it

Ci sono moltissimi servizi Web che permettono di cercare e visualizzare le immagini di Flickr. Tag Galaxy è uno dei più simpatici. Inserita una parola chiave, infatti, permette di visualizzare le immagini come se fossimo nello spazio. E in lontananza è possibile vedere i piccoli pianeti che rappresentano altre parole chiave collegate a quella che abbiamo inserito noi (che diventa il sole di questo particolare sistema solare).

Ogni pianeta è in movimento, ed è possibile navigare nello spazio trascinando lo schermo. Non è finita: facendo click sul nostro sole (o su un altro dei pianeti), questo diventerà una sfera che viene ricoperta (man mano che il sistema cerca le immagini) dalle foto di Flickr.

Dare un’occhiata è sicuramente più semplice di spiegarlo a parole. Unico problema: l’applicazione Web prende un bel po’ di Cpu, quindi se avete tante finestre aperte è meglio chiuderle per risparmiare un po’ di memoria. Ma non ve ne pentirete.

Nuove mappe del cielo in Google Earth (aggiornato)

→ D@di per Downloadblog.it

Google ha annunciato di aver migliorato la funzione “Sky” all’interno di Google Earth, quello che permette di esplorare pianeti e costellazioni.

La nuova versione porta con sé – a mio avviso – un’interessante novità, che è quella di poter vedere in tempo reale i fenomeni astronomici. Si chiama “Eventi Sky correnti” e non è un layer dedicato a un canale televisivo, ma permette di avere aggiornamenti sui movimenti di comete e asteroidi.

Tra le novità, anche altri due layer: “Osservatori in primo piano”, che offre immagini del cielo “a diversa lunghezza d’onda provenienti da diversi satelliti, tra cui immagini a raggi infrarossi, raggi X, ultravioletti e mappe a microonde”.

L’altro layer, invece, si chiama “Historical Sky maps” e provvede a dotare il software di mappe disegnate nell’antichità da grandi cartografi e astronomi.