A Roma le finali italiane delle Olimpiadi dei videogiochi

  Si concludono oggi a Roma le selezioni nazionali dei finalisti che parteciperanno a novembre a Colonia alle Olimpiadi dei Videogiochi. A sorpresa a gareggiare a colpi di joystick e tastiera non sono soltanto i più giovani. Il mio servizio per Sky Tg24. Domani lunedì 6, nella pagina dello Spettacolo delle 11.45, la versione lunga[…]

Se nei videogames si iniziasse a promuovere la pace, non la guerra

E se nei videogames s’iniziassero un po’ di più a promuovere la pace e la volontà di un mondo migliore, invece della violenza? Come tutti sappiamo, tra i videogiochi che vendono di più (e che piacciono di più) ce ne sono sempre molti che riguardano (da vicino o da lontano) la violenza. A partire dalla[…]

Se i videogames “liberano il genio che è in noi”

Dopo avervi spaventato, qualche giorno fa, parlandovi della denuncia di Greenpeace sulle tante sostanze dannose per l’organismo presenti nelle consolle, oggi vogliamo invece parlare di videogiochi in termini positivi. Secondo uno studio di Shyam Sundar, direttore del laboratorio multimediale della Penn State University (Usa), i videogame stimolano la creatività e la capacità di risolvere quesiti[…]

L’allarme di Greenpeace: le consolle per videogiochi sono delle vere e proprie “bombe tossiche”

→ D@di per Geekissimo.com Videogiocatori di tutto il mondo, fate molta attenzione. Le consolle davanti alle quali passate ore e ore per giocare ai vostri videogames preferiti potrebbero essere molto dannose e nocive per la salute. È quanto denuncia una ricerca dell’associazione ambientalista Greenpeace. Secondo lo studio, infatti, le consolle conterrebbero sostanze chimiche e metalli potenzialmente[…]

Gli utenti-tipo dei videogiochi? Uomini, colti e sotto i 40 anni

→ D@di per Geekissimo.com Maschio, sotto i 40 anni, istruzione medio-alta e “ipertecnologico”: è l’utente tipo dei videogiochi, stando a quanto riporta una ricerca pubblicata in queste ore su alcune agenzie di stampa. L’indagine in realtà, se vista con un minimo di spirito critico, non rivela troppe novità rispetto a quelle precedenti, anche se alcuni dati[…]

Lost, arriva il videogioco ufficiale. Cosa porteresti su un’isola deserta?

ROMA – Vi siete mai chiesti come vi comportereste se, sopravvissuti a un disastro aereo, vi trovaste su un’isola deserta e piena di misteri insieme a decine di sconosciuti? Se lo sono chiesto, di sicuro, i milioni di appassionati alla serie Tv “Lost”, giunta in Italia alla terza stagione (negli Stati Uniti inizierà fra qualche[…]

I piani di Microsoft per diventare il “re del media-entertainment”

I piani di Microsoft per il futuro portano tutti verso il potenziamento dei propri sistemi di distribuzione dell’intrattenimento digitale. Parola di J Allard, già famoso per aver guidato il settore Xbox e ora a capo della struttura che sta dietro al Zune music player, intervistato dal New York Times. Microsoft, ha confermato J Allard, sta[…]

Sempre più scarso l’interesse dei genitori per i videogiochi. E i bambini rimangono da soli

Trascorrere un po’ di tempo con i propri figli mentre questi giocano al computer? È una gran perdita di tempo. O almeno questo è quello che pensano moltissimi genitori che hanno risposto a un sondaggio promosso dall’agenzia di stampa Associated Press e da Aol Games, che dimostra in primis come quattro genitori su dieci (il[…]

Dagli Usa un videogame per imparare a mangiare

Quando la tecnologia e internet si mettono a servizio delle persone e dei loro problemi è sempre una bella notizia da raccontare. Negli Stati Uniti il problema dell’obesità infantile sta raggiungendo livelli record (circa il 20 per cento di tutti i ragazzi) e così la principale agenzia sanitaria del Paese ha deciso di lanciare un[…]

Il "Flight Simulator" di Google

Certo, non sarà dettagliato come Flight Simulator di Microsoft, ma con l’easter-egg di Google Earth qualche ora divertente la si può passare. Avete capito bene: in Google Earth è presente un simulatore di volo. Un po’ nascosto a dir la verità: per attivarlo, infatti, è necessario (oltre all’ultima versione del software) premere i tasti Command+Option+A[…]

Vuoi fare il manager? In migliaia imparano con un videogame

Con “Ice Cream Empire” s’impara a gestire una piccola impresa. Boom di downloadL’ateneo milanese è il primo al mondo a farsi pubblicità con un gioco educativoUn gelato per imparare il marketingLa Bocconi lancia un “mobile game” Il gioco è stato uno dei titoli più discussi al Mogaforum 2006 di Milano di DANIELE SEMERARO »GUARDA TUTTE[…]

Il videogioco violento non piace più

Cambiano i modi di fruizione, cambia il pubblico e il mercato si adeguaIl docente: “Andiamo verso una dimensione pedagogica del videogame” Il boom dei videogiochi intelligentiGuerra e sangue? È acqua passata di DANIELE SEMERARO ROMA – Giochi “sparatutto” pieni di scene di sangue e violenza? Armi letali ed eterna lotta tra terroristi e forze dell’ordine?[…]

Mondiali yu-gi-oh! Un italiano ventenne si laurea campione

Dario Longo, 20 anni, di Milano, si è aggiudicato il titolodel gioco di carte molto popolare soprattutto tra i giovanissimi Ancora un italiano campione ha vinto il mondiale di Yu-gi-oh! di DANIELE SEMERARO DOPO quello di calcio, l’Italia vince un altro mondiale. Questa volta, però, non si tratta di uno sport, ma di un gioco[…]

Inossidabile Tetris: arriva la versione per telefonino

Il videogame per il telefonino si ispira al popolarissimo videogiococon qualche variante: “cascade” attiva la gravità, “sticky” la selezione per colore Tetris, un altro “mattoncino”Arriva la versione per cellulare di DANIELE SEMERARO È UNO dei videogiochi più conosciuti al mondo e ha contagiato milioni di videogiocatori, sia grandi che piccoli. Adesso Tetris, il gioco dei[…]