Seattle, agenti aggrediscono una detenuta 15enne. Il mio servizio per Sky Tg24

Delle immagini cruente stanno facendo molto discutere. Una ragazzina quindicenne, detenuta con l’accusa di furto d’auto, in segno di protesta tira una scarpa ai suoi carcerieri. Il vice sceriffo Paul Schene, ai primi segni della ribellione da parte della giovane, la prende a calci, la scaraventa prima contro un muro e poi per terra, l’afferra[…]

Il videogioco violento non piace più

Cambiano i modi di fruizione, cambia il pubblico e il mercato si adeguaIl docente: “Andiamo verso una dimensione pedagogica del videogame” Il boom dei videogiochi intelligentiGuerra e sangue? È acqua passata di DANIELE SEMERARO ROMA – Giochi “sparatutto” pieni di scene di sangue e violenza? Armi letali ed eterna lotta tra terroristi e forze dell’ordine?[…]