Il World Wide Web compie 20 anni. Il mio servizio per Sky Tg24

  Vent’anni e non dimostrarli affatto. È il World Wide Web, la grande rete mondiale, nata ufficialmente il 13 marzo del 1989. Quel giorno il ricercatore britannico Tim Berners-Lee presentò al Cern di Ginevra un sistema per la distribuzione di dati scientifici basato sugli ipertesti, cioè testi in cui le singole parole potevano essere utilizzate[…]

18 novembre: lo Stivale Bucato cambia pelle

→ Daniele Semeraro per lo Stivale Bucato Novità in casa Stivale Bucato: dal 18 novembre, infatti, sarà online una versione tutta nuova del nostro sito. Largo spazio alla grafica, ai contenuti multimediali e… alle risate! Save the date! Era il lontano febbraio dello scorso anno quando quattro pazzi amanti della satira (Antonello, Valentina, Zagara e il[…]

D@di nel 2001

Per festeggiare il proprio decimo compleanno, Google dà in questi giorni la possibilità di effettuare una ricerca sul Web come se fossimo nel 2001. Incredibile vedere come nel 2001, inserendo il mio nome, uscisse un solo risultato (che si riferisce al primo sito che ho creato, sette anni fa)! Provateci anche voi, cari lettori: che[…]

Il nuovo sito di Sky

Dopo alcune settimane di lavorazione, oggi è stato pubblicato il nuovo sito di Sky, al cui interno è presente il nuovo sito di Sky Tg24. Dategli un’occhiata se avete tempo, ci sono un mucchio di novità e miglioramenti. Tra questi, nella parte alta dello schermo da oggi scorre anche il ticker, la “striscia” con tutte[…]

L’Icann dà l’ok ufficiale ai “domini senza limiti”: grande opportunità o grande confusione?

→ D@di per Downloadblog.it Il Consiglio di amministrazione dell’Icann, la società americana che gestisce l’assegnazione degli indirizzi internet, riunito a Parigi ha approvato giovedì scorso all’unanimità la decisione di fornire agli utenti la possibilità di registrare domini con estensioni di ogni tipo. Ma che cosa significa esattamente questo? Sicuramente molte più possibilità, per i gestori, di[…]

I domini più pericolosi del Web, secondo McAfee. Da evitare? Soprattutto Hong-Kong, Cina e Filippine

Quali sono i domini che tendono ad essere più pericolosi sul Web, per via dei tanti server “distributori” di malware? A stilare la speciale classifica è la McAfee, società produttrice di software antivirus, secondo cui al primo posto ci sarebbero i domini con base a Hong-Kong (.hk) con il 19,2 per cento di rischio. A[…]

America.com, a fine maggio un’asta da record

→ D@di per Downloadblog.it Avete qualche soldino da parte? Allora dal 22 al 29 maggio c’è un importante investimento che potrebbe tornarvi utile. Si tratta dell’acquisto, all’asta, del dominio internet America.com. Un dominio talmente importante e gettonato che secondo la società Internet Media Consultants SA di Nyon, in Svizzera, potrebbe stabilire un nuovo record assoluto negli[…]

Repubblica.it, ultimo aggiornamento come il New York Times

Qualche giorno fa Repubblica.it ha cambiato (di poco) la grafica della testata, inserendo subito sotto anche l’utile dato dell’ultimo aggiornamento: Ma non vi sembra un po’ “uguale” al sito del New York Times? Beh, comunque ottima scelta direi, dà a mio avviso il senso dell’aggiornamento continuo e della freschezza delle notizie.

Arricchirsi con un dominio internet. A Los Angeles la grande asta mondiale

In California la più grande fiera di compravendita di nomi di siti Web. L’indirizzo più pagato? www. porn. net, costato 400mila dollari ROMA – Se la crisi dei mutui americani continua a farsi sentire minacciando l’economia di tutto il mondo, le centinaia di persone che hanno partecipato martedì e mercoledì scorsi al “DomainFest” di Los[…]

I 12 momenti più imbarazzanti del Web

→ D@di per Geekissimo.com Quali sono stati, ad oggi, i momenti più imbarazzanti della storia del Web? A questa curiosa domanda risponde un’altrettanto curiosa classifica stilata dai colleghi di Pc World, che hanno selezionato alcuni tra i momenti più imbarazzanti, spiegando che internet è il sistema di distribuzione d’informazioni più efficiente al mondo, ma se non[…]

“Assaggiare” un dominio? Ora, anche per l’Icann, è diventato un problema

→ D@di per Geekissimo.com “Assaggiare” un dominio? È, purtroppo, una bruttissima pratica, molto diffusa e difficile da estirpare. E ora anche l’Icann, l’ente internazionale che come sapete ha molti incarichi di gestione della rete internet come l’assegnazione degli indirizzi Ip, ha deciso che si tratta di un problema non più accettabile. Di cosa si tratta? È[…]

Le “rivelazioni del Web” su Yahoo!

→ D@di per Downloadblog.it Sbarcano in Italia per la prima volta “Le rivelazioni del Web”, iniziativa di Yahoo! per eleggere il sito internet nazionale più insolito e creativo dell’anno appena concluso. Il team di Yahoo! Italia ha selezionato 45 siti “dal contenuto originale, divertente e curioso – spiegano – ma anche utili e interessanti per gli[…]

OpenID, lo standard del futuro per il Web, arriva alla versione 2.0

D@di per Geekissimo.com Finalmente, dopo mesi di gestazione, all’Internet Identity Workshop di Mountain View, negli Stati Uniti, è stato lanciato OpenID versione 2.0, che secondo molti potrebbe diventare il vero standard del futuro per l’identificazione degli utenti della rete. Attualmente sono oltre ottomila i siti che accettano l’identità digitale al posto di un’username personalizzata per[…]