Come leggere i file .docx di Word 2007(Pc) / 2008(Mac) senza avere Word né internet

→ D@di per Downloadblog.it

Avete mai avuto bisogno di leggere un documento Word salvato con l’edizione 2007 (per Pc) o 2008 (per Mac), senza avere un computer con Word nuova edizione installato né collegamento a internet?

Come sapete, il nuovo formato .docx è diffcilmente leggibile dalle vecchie versioni del software di casa Microsoft, ma c’è un modo molto semplice per leggerlo (senza editarlo, ovviamente) tramite un browser o qualsiasi editor di testo.

Il trucco è davvero semplice: basta rinominare l’estensione del nostro file da .docx a .zip. Dopodiché apriamo il file .zip che abbiamo appena creato e all’interno della cartella Word cerchiamo il file chiamato document.xml.

Apriamo il documento .xml con qualsiasi browser o editor di testo, e il gioco è fatto. Unico problema: all’interno del file .xml non potrete vedere gli stili, ma vedrete solo il testo. Si tratta, in ogni caso, di un’utile procedura di emergenza se non riusciamo in nessun modo ad aprire il file.

Un testo di esempio automatico in Word

Quante volte, nel progettare una pagina su Word, abbiamo avuto bisogno di inserire del testo di prova, per vedere se gli stili venivano applicati correttamente o solamente per cercare di capire se la grafica creata potesse essere accattivante?

Nel cercare il testo di prova o ci affidavamo al classico testo di prova “Lorem ipsum dolor sit amet…” oppure magari prendevamo il testo di un articolo di giornale o di un blog. In realtà c’è un “trucco” su Word per fare apparire del testo di prova. Vediamolo insieme.

Il trucco è davvero semplice. Basta inserire la stringa =rand() in qualsiasi posizione all’interno della pagina, e automaticamente Word inserirà del testo di esempio. In inglese inserisce il classico “The quick brown fox jump…”, mentre in italiano aggiunge “Cantami o Diva del pelide Achille l’ira funesta”. Provare per credere.

È possibile, inoltre, specificare anche il numero di paragrafi e di frasi in ogni paragrafo, utilizzando la stringa =rand(p,s) dove “p” è il numero di paragrafi e la “s” il numero di frasi per paragrafo.